Dormire tra le nuvole: l’esperienza vertiginosa

Ogni giorno migliaia di viaggiatori si mettono in partenza per vivere l’esperienza più incredibile di sempre, quella chiamata viaggio. Un’avventura che non si limita solo alla scelta e al raggiungimento di una destinazione o alla visita delle sue attrazioni iconiche, ma che passa anche per gli alloggi.

Strutture ricettive immerse nella natura, case sugli alberi, ecolodge nei boschi e poi, ancora, edifici bizzarri e stanze a tema. Queste sono solo alcune delle centinaia proposte inedite e originali che contribuiscono a rendere indelebili i nostri ricordi di viaggio.

Ma se è un’esperienza vertiginosa e unica che volete vivere, allora, non vi resta che prenotare una stanza ad alta quota, in quelli che sono gli hotel più alti del mondo che svettano verso il cielo, e che vi permetteranno di poter dormire sulle nuvole.

Dormire tra le nuvole a Shanghai

È un viaggio intorno al mondo, quello che facciamo oggi, per scoprire quelle strutture ricettive che svettano verso il cielo e culminano lì, proprio tra le nuvole.

La vista, da terra, è spettacolare, ma è salendo fino in cima che è possibile ammirare paesaggi incredibili che si perdono all’orizzonte.

Se non soffrite di vertigini, allora, la prima destinazione da raggiungere è Shanghai. Ci troviamo a Lujiazui, centro nevralgico della vita finanziaria di città, noto soprattutto per quei grattacieli futuristici che svettano verso il cielo disegnando in maniera unica lo skyline. È qui che si trova il J Hotel Shanghai Tower.

Inaugurata nel 2021, questa torre che si innalza per 632 metri, ospita al suo interno un hotel spettacolare che si snoda tra l’84esimo e il 120esimo piano, con 165 camere, 34 suite, un centro benessere, numerosi ristoranti e bar e una piscina.

Dormire a questa altezza è un’esperienza da brivido, ma anche esclusiva. L’hotel, infatti, mette a disposizione numerosi servizi di lusso, come un maggiordomo personale pronto a esaudire ogni desiderio degli ospiti della struttura.

Fonte: Getty ImagesJ Hotel Shanghai Tower, interni

Gli hotel più alti del mondo

Quello di Shanghai non è l’unico hotel che offre l’esperienza unica di dormire tra le nuvole. A Dubai, infatti, troviamo un’altra imponente struttura che offre un pernottamento unico.

Si tratta del JW Marriott Marquis Hotel di Dubai, un edificio straordinario che svetta verso il cielo arrivando a raggiungere i 355 metri di altezza. Dotato di oltre 1500 camere, e una zona per gli eventi di quasi 8000 metri quadrati, quest’hotel offre ai suoi ospiti anche una grandissima piscina situata all’ultimo piano, dalla quale è possibile ammirare l’incredibile skyline di Dubai.

Restiamo in città per scoprire un’altra struttura straordinaria. Si tratta del Gevora Hotel di Dubai, ex Guinness World Records per altezza. Servizi di lusso e arredamenti opulenti caratterizzano le 582 camere che costituiscono questo albergo verticale che con i suoi 356,3 metri arriva a sfiorare le nuvole.

Non c’è bisogno, però, di andare dall’altra parte del mondo per dormire ad alta quota. In Europa, infatti, esiste una struttura ricettiva che per altezza non ha nulla a che invidiare con gli hotel che abbiamo appena visto.

Stiamo parlando dell’Hotel Shangri-La, una struttura ricettiva situata tra il 34esimo e il 52esimo piano di un edificio che svetta nel cuore di Londra con i suoi oltre 300 metri di altezza. Affacciato sul Tamigi, l’hotel offre una vista mozzafiato e da brividi sulla capitale e sul suo skyline.

Fonte: Getty ImagesShangri-La, Londra