Salpa la super nave Made in Italy

Costruita nei cantieri di Marghera, in Italia, da Fincantieri, la Norwegian Prima è la nuova nave da crociera che ha appena preso il largo.

Inconfondibile grazie allo scafo che è una vera e propria opera d’arte, creato dall’artista di graffiti italiano Manuel Di Rita, noto comunemente come “Peeta”.

I numeri della Norwegian Prima

Questa è la prima di una nuova classe di navi di Norwegian Cruise Line, la Classe Prima. Lunga 294 metri e con 143.535 tonnellate lorde di stazza, la Prima può ospitare 3.100 passeggeri nelle sue 1.600 cabine.

Fonte: @NclLo scafo della Norwegian Prima disegnato da “Peeta”

La nave ha 20 ponti (il maggior numero di ponti all’aperto a bordo di una nave da crociera), incluso l’Ocean Boulevard, la passeggiata all’aperto di 4mila metri quadrati che avvolge l’intera nave, The Concourse, un giardino di sculture, e diverse piscine, oltre a quelle a sfioro dell’Infinity Beach, 18 ristoranti e 17 tra bar e lounge e una mega spa, Mandara.

Inoltre, a bordo ospita un teatro-discoteca a tre piani, il Prima Theatre & Club, il primo circuito a tre livelli mai costruito su una nave da crociera, Prima Speedway, e gli scivoli più veloci del mare, The Drop e The Rush.

Fonte: @NclIl circuito Speedway sulla cima della nave

Anche all’interno della Prima c’è molta Italia. La nave è stata progettata da dei team di progettazione e architettura di livello mondiale, tra cui il designer italiano Piero Lissoni e gli importanti studi di architettura Rockwell Group, SMC Design, Tillberg Design della Svezia, YSA DESIGN e Studio Dado che ha sede a Miami.

A bordo della nave c’è anche la più grande varietà di categorie di suite, ma, come se non bastasse, anche un’area esclusiva chiamata The Haven by Norwegian alla quale si accede solo con una speciale chiave magnetica.

Fonte: @NclLa piscina e il solarium di The Haven sulla Norwegian Prima

Le rotte

Il viaggio inaugurale della Norwegian Prima è partito da Reykjavík, in Islanda, per proseguire verso il Nord Europa, Paesi Bassi, Danimarca e Inghilterra. Poi attraverserà l’Oceano per dirigersi verso gli Stati Uniti e salpare verso i Caraibi partendo da New York City, Galveston, Texas, e Miami, nei mesi di ottobre e novembre.

Per la stagione crocieristica 2023 e 2024, invece, si stabilirà a Port Canaveral, in Florida, e a Galveston, in Texas. Se volete fare una crociera a bordo della Prima avete poco tempo.