Treno e bici: le vacanze sostenibili da fare adesso

Se esiste un modo di fare vacanze sostenibili quello è il train&bike. Si porta con sé la propria bicicletta a bordo di un treno e si va alla scoperta di territori nuovi, tutti da scoprire.

E per chi non possiede una due ruote o non ha voglia di portarsi dietro il peso, la si può noleggiare sul posto.

È quello che propone Trenord, con le offerte “Gite in treno” per viaggiare a bordo dei propri convogli che percorrono in lungo e in largo la Lombardia. Un’ottima occasione di viaggiare anche per chi è rimasto a casa nel mese di agosto.

Il biglietto ferroviario consente di usufruire di sconti dedicati per il noleggio di biciclette ed e-bike nei punti convenzionati in alcune delle più belle località turistiche della Regione, per una gita su due ruote all’insegna della prossimità e della sostenibilità.

Fonte: 123rfIl Lago d’Iseo in bicicletta

Gli itinerari in Lombardia

Treno e bici in Valchiavenna

Una pedalata in Valchiavenna, fra tradizioni, gastronomia, natura, passando per sentieri e crotti: si può prendere il treno in qualsiasi stazione della Lombardia con destinazione Chiavenna per poi noleggiare, presentando il biglietto ferroviario, una bicicletta o un’e-bike presso il noleggio Valchiavenna Bike, con il 10% di sconto. Inoltre, presentando il biglietto Trenord con destinazione Dubino, Verceia, Novate Mezzola, Samolaco, San Cassiano Valchiavenna, Prata Camportaccio o Chiavenna, è possibile ottenere lo sconto del 10% per il menu tipico nei seguenti crotti aderenti all’iniziativa: Crotto al Prato – Chiavenna; Crotto Belvedere – Prosto di Piuro.

Treno e bici sul Lago d’Iseo

I vigneti della Franciacorta, la riserva naturale del Sebino, il borgo magico di Monte Isola o il lungolago di Iseo sono solo alcune delle mete che è possibile esplorare in bici e treno. Basta presentare il biglietto ferroviario con destinazione Iseo o Pilzone presso il noleggio Iseo Bike per usufruire di diversi sconti per il noleggio giornaliero con casco di biciclette o e-bike, dai 12 euro per i bambini fino ai 45 euro per le e-bike, con pacchetti specifici anche per le famiglie.

Treno e bici sul Lago di Garda

Il lungolago del Garda è un susseguirsi di panorami mozzafiato e di borghi pieni di fascino che si possono godere dalle due ruote. Il biglietto ferroviario con destinazione Desenzano del Garda offre sconti fino al 40% per il noleggio di biciclette o e-bike presso il Biciclettaio Matto. Sono previste anche agevolazioni dedicate per i gruppi e per chi acquista anche il voucher per la navigazione sul Lago di Garda.

Fonte: iStockIn bicicletta lungo il Lago di Garda

Treno e bici nel Parco Adda Sud

Perfetta per una gita fuoriporta, una giornata nella natura del Parco Adda, fra le strade della città di Pizzighettone o lungo i lidi sul fiume. Raggiungendo la stazione di Pizzighettone è possibile noleggiare per tutto il giorno una bicicletta con casco per adulti e ragazzi sopra i 13 anni a 10 euro presso il Gruppo Volontari Mura di Pizzighettone. E da Pizzighettone è possibile anche partire per una crociera di un’ora sull’Adda con un’altra iniziativa, che fa sempre parte delle “Gite in treno” di Trenord: “Navigare sull’Adda”.

Treno e bici a Mantova

Per una pedalata sulle sponde del Mincio o nel centro della splendida Mantova, c’è una convenzione per il noleggio biciclette presso MantovabikeXperience. Presentando il biglietto ferroviario, è possibile ottenere sconti del 10% per adulti, ragazzi e gruppi da 10 a 20 persone e del 20% per gruppi formati da più di 20 persone.

Fonte: 123rfPiazza delle Erbe a Mantova

Treno e bici a Varese

Si può raggiungere in treno Gavirate e da lì esplorare le ricchezze dei dintorni, come il Campo dei Fiori, il Lago Maggiore con Santa Caterina del Sasso e Varese, in sella a una e-bike. Basta presentare il biglietto ferroviario con destinazione Gavirate presso il negozio E-BIKE Travel Varese, ottenendo sconti del 20% sia per il noleggio giornaliero di tutte le tipologie di e-bike, sia per i tour cicloturistici organizzati dalla stessa E-BIKE Travel.

Treno e bici a Bergamo

Arrivare in treno a Bergamo da tutta la Lombardia è molto facile. Una volta giunti in città, si possono esplorare le bellezze di quella che Stendhal definiva “incantevole e di superba bellezza”, noleggiando una Wellness bike presso il noleggio Pmzero Rent Wellness Bike. Grazie alla convenzione, è possibile optare per un noleggio per mezza giornata al prezzo di 20 euro anziché 27 euro o per una giornata intera a 30 euro anziché 37 euro.

Come prenotare

Per usufruire delle agevolazioni, basta presentare presso gli store il biglietto del treno convalidato in giornata. Per tutte le iniziative, è necessario prenotare la bicicletta almeno 48 ore prima del viaggio. I contatti dei negozi convenzionati sono disponibili, insieme a tutte le informazioni utili, nella sezione Bike & Trekking della app e del sito di Trenord.