Comprare un’isola privata non è più solo un sogno

State cercando il vostro posto nel mondo? Forse, allora, dovreste guardare in mezzo ai mari e agli oceani. Sì, perché comprare un’isola privata dove passare momenti magici, tra relax e salsedine, non è più così proibitivo come potrebbe sembrare. Sono lontani, infatti, i tempi in cui un atollo circondato dalle onde era una prerogativa dei ricchissimi: adesso, con un po’ di sacrificio (e tanti risparmi) quasi tutti potremmo riuscire a possederne uno.

Certo, i prezzi sono variabili in base al luogo, alle condizioni e, ovviamente, anche in base alla presenza (o meno) di alcune strutture sull’isola. Ciò però significa le disponibilità sono tante e le offerte molteplici, tutte diverse, così come le occasioni, pronte a essere colte.

Comprare un’isola privata a prezzi contenuti

Ma facciamo un piccolo excursus di quelle che sono le (attuali) isole in vendita, partendo da quelle che hanno costi decisamente abbordabili. Per iniziare, esiste un’isola in Finlandia, il cui nome è Salonpää, che recentemente è stata messa in vendita. L’isola è grande circa 3000 metri quadrati e comprende un piccolo ma suggestivo cottage con tanto di sauna, che si affaccia sulle sponde del lago Konnevesi. Il costo? 94.000 euro, persino meno di quanto potremmo acquistare un monolocale nel centro di qualsiasi città.

Per chi vuole spendere un po’ di più (e fare un viaggio più lungo), occhio: in Canada è disponibile, a soli 110.000 euro, Gillis Island. Si tratta di un atollo suggestivo, di circa 44.000 metri quadri, situato sul fiume Pinette. Di fatto, l’isola è un vero e proprio paradiso terrestre, rimasto incontaminato: accessibile per mezzo di una strada non troppo larga, è il posto ideale per gli amanti della pace, delle escursioni e del kayak.

Salendo ancora di prezzo, spendendo circa 280.000 euro si può acquistare un’isola in Scozia: si tratta di una delle isole Shetland, vicinissime alla Norvegia e alle Isole Faroe. Il prezzo è giustificato dalla sua grandezza (più di 25.000 metri quadrati) e dal fatto che il luogo è quasi magico, considerando che non ci sono abitazioni se non una casa e un mulino diroccato, circondati dalla natura più selvaggia.

Comprare un’isola privata “economica” nei Caraibi

Il vostro sogno è quello di comprare un’isola privata nei Caraibi, ma avete accantonato l’idea perché immaginate di dover spendere fior di milioni? Non è proprio così: diciamo che, per chi può permetterselo, “basta” circa mezzo milione di euro per diventare proprietari di un angolo di paradiso. Considerata la regione geografica si tratta davvero di offerte vantaggiosissime. Qualche esempio?

L’isola di Salt Cay fa parte delle Isole Turks e Caicos ed è un luogo che l’uomo non ha ancora fatto suo. Grande circa 8000 metri quadri, è rivolta verso ovest e permette di osservare i branchi di megattere che, annualmente, passano di fronte alla spiaggia. Il costo? Appena 390.000 euro.

Un po’ più cara, invece, è Neptune Cay, nelle Bahamas, grande poco più di 9000 metri quadri: costa 490.000 euro. Neptune Cay è una delle isole che si distingue per il mare più limpido, con fondo sabbioso, poco profondo e ricco di biodiversità. Anche qui, non esistono infrastrutture né tantomeno strade: si arriva per mezzo di una barchetta e si può rimanere in pace per tutto il tempo che si vuole.

Infine, è in vendita anche la penisola di Chub Cay, sempre nelle Bahamas, al costo di 500.000 euro: 32.000 metri quadri di natura mozzafiato, con due spiagge lunghissime e un piccolo molo già installato. Chub Cay ha anche una collina che offre un panorama sugli atolli circostanti e una piccola strada sterrata. Un vero sogno.

Quanto costa comprare un’isola privata in Italia?

Volete sognare un po’ a occhi aperti e immaginare di acquistare un’isola privata proprio in Italia, senza allontanarvi troppo dal vostro nido? Non è impossibile, ma la verità è che i prezzi salgono. Al momento, l’isola più economica in vendita è l’Isola Viscontea, sul Lago di Como: servono 2 milioni di euro per concludere l’affare.

C’è poi un’isola, quella di Santa Maria in vendita nello Stagnone, a Marsala, proprio nel luogo siciliano dove si osserva il tramonto più bello del mondo: la trattativa è riservata, ma si parla di un costo che si aggira intorno ai 18 milioni di euro. Infine, è in vendita anche l’Isola dell’Ottagono, nella laguna di Venezia, ma qui non ci sono spoiler: il prezzo viene comunicato solo su richiesta. Vale la pena provare, sia mai che costi meno di quanto si possa immaginare.