I posti nel mondo dove puoi sentirti a Venezia, anche se non ci sei

È straordinaria, è bellissima, affascinante e seducente. È la città più romantica del mondo e anche una delle più frequentate di tutta Italia. Turisti da ogni parte del mondo arrivano qui, per fotografare i canali, per farsi i selfie sulle gondole e per ammirare la maestosità di un luogo che entra nel cuore e lì resta, per sempre.

Stiamo parlando di Venezia, la città che non ha strade, ma solo canali. Quelli in cui si affacciano opulenti palazzi, edifici rinascimenti e gotici che regalano scorci magici e onirici che lasciano senza fiato.

La verità è che di Venezia ce n’è soltanto una, come confermano i viaggiatori che qui hanno lasciato un pezzo di cuore. Eppure tanta è la bellezza del capoluogo del veneto che tutti, nel mondo, hanno provato a imitarlo.

Le copie di Venezia

Esistono alcune città che sono destinate a farci innamorare, e Venezia è una di queste. La sua bellezza è così iconica e celebre nel mondo che ogni anno migliaia di visitatori giungono proprio nella laguna per toccare con mano tutto il fascino che questa sprigiona da secoli.

Ed è lo stesso fascino che, probabilmente, ha trasformato Venezia in una delle città più copiate al mondo. Attenzione però perché non parliamo solo di riferimenti evidenti o di ricostruzioni parziali dei monumenti iconici, ma di veri e propri cloni della laguna.

Probabilmente nessuno di questi potrà mai restituire le stesse sensazioni che si provano quando si visita La Serenissima, eppure alcune di queste copie sono così ben fatte che vi lasceranno senza fiato. Scopriamo le più celebri.

Fonte: iStock/jimmyanThe Venetian, Macau

Da Las Vegas a Macau: Venezia nel mondo

Mentre si passeggia nel cuore della città più scintillante e luminosa che mai appare improvvisamente, e inaspettatamente, un’inedita Venezia. C’è la laguna con le gondole che l’attraversano. C’è il campanile di San Marco e il Ponte di Rialto, frequentatissimo a ogni ora del giorno e della notte. Ci sono tantissimi dettagli che rimando proprio alla città italiana anche se ci troviamo a Las Vegas, in uno dei resort più grandi e stravaganti del mondo.

Il suo nome è The Venetian e si tratta di uno dei più grandi e opulenti complessi turistici, e non è solo ispirato a Venezia, ma è esattamente la sua copia. Davanti all’ingresso che affaccia su Las Vegas Strip due riproduzioni fedeli del campanile di San Marco e del Ponte di Rialto accolgono i turisti. All’interno, invece, c’è un lago artificiale che crea tutta una serie di canali dove navigano i gondolieri per trasportare gli ospiti del resort da una parte all’altra.

The Venetian rappresenta una delle più fedeli riproduzioni della nostra laguna e non è l’unica. Nonostante, infatti, l’idea di una copia della città non abbia entusiasmato molti italiani, la presenza del resort si è rivelata un successo in questi anni, al punto tale che la struttura è stato inaugurata anche in Cina.

Per esplorarla dobbiamo recarci a Macau, è qui che la stessa catena turistica ha aperto il complesso alberghiero identico al precedente e, anzi, ancora più grande. Al suo interno, infatti, è possibile visitare quello che è il casinò più grande del mondo intero.

Restiamo sempre in Cina per scoprire un’altra copia de La Serenissima, forse anche la più criticata. Si tratta di Venice Water Town, a Hangzhou. Una vera e propria città lagunare che si snoda tra diversi canali sui quali si affacciano case, ristoranti e hotel che però non hanno nulla a che fare che fare con i maestosi palazzi della città. Ovviamente non manca neanche Piazza San marco con il suo campanile, ma le riproduzioni sono così esagerate da sembrare davvero poco fedeli.

Fonte: iStockVenice Water Town, Hangzhou