Trasporto pubblico, tornano le tariffe pre covid – TrentoToday

Lo stato di emergenza dovuto alla pandemia da covid è ormai finito e così anche il trasporto pubblico locale torna alle vecchie tariffe. Lo ha deciso venerdì 27 maggio la Giunta provinciale su proposta dell’assessore agli Enti locali, trasporti e mobilità Mattia Gottardi.

Durante la pandemia due ordinanze del presidente della Provincia autonoma di Trento (Pat) Maurizio Fugatti datate 2 maggio e 31 luglio 2020 avevano introdotto una tariffa unica extraurbana per tutte le fasce chilometriche (2 euro).

Dal 13 giugno, invece, torneranno le tariffe incrementali per fasce chilometriche dei biglietti di corsa semplice extraurbana. Stessa storia per la carta a scalare e i biglietti acquistati da smartphone (scontati del 10 per cento) per le tratte extraurbane.

Con la pandemia il trasporto pubblico locale di Trentino trasporti e Trenitalia ha registrato un crollo del 30 per cento degli incassi nel 2021 rispetto al 2019. Il ripristino delle tariffe originarie punta anche ad aiutare le due aziende.

di Livio Andrea Acerbo #greengroundit #coronavirus #covid19 – fonte originale qui