Frenate in metrò a Milano, interventi sul sistema “risolutivi entro ottobre 2020”. Il video di uno stop

Serviranno ancora dei mesi per risolvere i problemi tecnici al software che regola le frenate di emergenza dei treni della metro a Milano e, in particolare, sulla linea 1, la Rossa, ed entro il prossimo ottobre gli interventi sul sistema dovrebbero essere risolutivi. E’ quanto è emerso in un incontro in Procura a Milano, dove è aperta un’indagine sulle frenate con feriti che si ripetono da oltre un anno ormai, tra il procuratore aggiunto Tiziana Siciliano, il vicesindaco Anna Scavuzzo, rappresentanti dell’Atm, l’azienda dei trasporti milanesi, e il comandante della Polizia locale Marco Ciacci. L’azienda, già dai primi di gennaio, sostituirà i treni (verranno usati treni più ‘vecchi’ con frenata più ‘morbida’), perché quelli di ultima generazione hanno frenate brusche, ossia ‘inchiodano’ e il problema è maggiore addirittura quando la velocità è più bassa. “Al momento ciò che si può fare – ha aggiunto il pm – è richiamare anche i cittadini a comportamenti virtuosi”. Da qui la previsione dell’azienda di una cartellonistica con messaggi come ‘reggersi agli appositi sostegni’.I passeggeri cadono per la frenata in metropolitana: il video delle telecamere internein riproduzione….
social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/12/20/news/frenate_metropolitana_milano_procura_indagini-243951347/?rss