Vacanze benessere in una delle città più green d’Europa

Nella Lapponia svedese meridionale, immerso nelle foreste boreali a circa 200 km a sud del circolo polare artico, c’è una vera perla nascosta che si è trasformata in una delle mete del benessere e della sostenibilità più interessanti d’Europa. Situata nella provincia settentrionale di Västerbotten, Skellefteå è considerata il fulcro della transizione verde nel Vecchio Continente. Una sorprendente destinazione in continua crescita, che vale la pena visitare il prima possibile, soprattutto se siete alla ricerca di un’autentica esperienza all’insegna del relax e del divertimento, in luoghi dalle atmosfere fiabesche.

Skellefteå, una delle città più green d’Europa

Se siete alla ricerca di una vacanza benessere invernale in un ambiente artico da sogno e desiderate vivere sia esperienze urbane che attività emozionanti a contatto con la natura, troverete in Skellefteå una destinazione che sa coniugarle perfettamente, e quindi a dir poco entusiasmante. Conosciuta come “la porta meridionale” della Lapponia svedese, ha calamitato negli ultimi anni molti giovani creativi dalle grandi città della Svezia del Sud, che hanno deciso di trasferirvisi proprio per vivere in totale armonia con il paesaggio.

La sostenibilità è il tratto distintivo di questa destinazione, con uno dei primi aeroporti al mondo ad essere a zero emissioni fossili (fossil free), con una torre di controllo del traffico aereo in legno e una stazione di rifornimento di energia per ricaricare gli aerei elettrici. Qui ci si sposta su autobus che funzionano con biogas prodotto localmente e la città è alimentata da un sistema energetico che fornisce energia rinnovabile al 100% da energia idroelettrica ed eolica.

I visitatori possono sperimentare sia la cultura tradizionale che proposte innovative, immergendosi al contempo in uno scenario naturale pazzesco, con una ricca offerta di attività tra cui scegliere, come sci di fondo, escursioni con ciaspole, pesca nel ghiaccio, giri in slitta trainata da cani e rigeneranti bagni nell’acqua gelata.

Ovviamente, proprio come in tutte le destinazioni della Lapponia svedese, si ha anche l’incredibile opportunità di assistere non solo allo spettacolo dell’aurora boreale ma anche alla speciale luce blu che circonda il paesaggio innevato appena prima che l’oscurità lo inglobi. Un fenomeno naturale che si verifica solo nell’Artico, e che regala emozioni che difficilmente si dimenticano. Ma ci sono altre esperienze che rendono Skellefteå la destinazione perfetta per una vacanza di benessere e green. Scopriamole.

Forest Bathing in uno degli hotel di legno più alti del mondo

Il ‘forest bathing’, letteralmente ‘bagno nella foresta’, è una delle più grandi tendenze delle vacanze benessere degli ultimi anni. Una pratica terapeutica nata in Giappone, col nome di ‘Shinrin Yoku’, che favorisce il relax attraverso un’immersione nella natura. A Skellefteå la foresta è stata portata in città attraverso la costruzione di uno degli edifici interamente in legno più alti del mondo: si tratta del centro culturale Sara Kulturhus con lo spettacolare The Wood Hotel.

Inaugurato nell’autunno del 2021, l’edificio è stato realizzato con Il legno proviene da silvicoltura sostenibile nella regione, e intreccia la lunga tradizione della città nelle costruzioni in ottica ‘green’ con l’ingegneria più recente, tanto da essere usato come modello di ispirazione nella progettazione e nelle costruzioni sostenibili in tutto il mondo. Con i suoi 20 piani e un’altezza di quasi 80 metri, regala agli ospiti l’esperienza di un soggiorno pari a un bagno nella foresta, senza uscire dal proprio alloggio. Al 20° piano di questo edificio unico nel suo genere, è stata realizzata una Spa da dove si può ammirare una vista mozzafiato dalla piscina esterna riscaldata sulle vaste foreste che circondano la città.

Un rigenerante bagno nel ghiaccio

Skellefteå è conosciuta come la mecca dei bagnanti nel ghiaccio. Ogni anno, viene organizzato il rinomato “Scandinavian Open”, che fa parte della coppa del mondo del nuoto invernale. Una volta qui, si deve cogliere l’occasione di provare ad immergersi nelle acque gelide di questi luoghi. Un’esperienza unica, che ha benefici sorprendenti sulla salute e sul benessere. Bastano infatti pochi minuti di immersione, per avere un effetto positivo sul sistema cardiovascolare, rafforzare il sistema immunitario, ridurre i reumatismi e altri dolori articolari. Inoltre, pare faccia bene anche all’umore. Si può completare l’esperienza con una sauna tradizionale, per riscaldarsi e rilassarsi.

Sci di fondo nella magia della Lapponia

Lo sci di fondo è un modo fantastico per immergersi nella natura della Lapponia e Skellefteå può essere considerata la culla di questo sport, poiché qui è stato ritrovato il più antico sci conservato al mondo. È stato scoperto a Kalvträsk, appena fuori la città, all’inizio del XX secolo. Pensate che risale al 3.200 a.C., per cui ha oltre 5.200 anni. Ogni inverno, vengono preparati 185 km di piste da sci, e la città svedese vanta un sistema veramente unico per il numero di percorsi nei dintorni, tutti facilmente accessibili dai vari hotel della zona. Si può sciare anche di notte, poiché su 35 km di piste che circondano il centro, 15 km sono illuminati.

Escursioni con slitte trainate dai cani

Un altro modo per vivere la natura in modo sostenibile nella regione di Skellefteå sono le escursioni con i cani da slitta. Tanti gli allevatori che invitano a diverse esperienze insieme ai loro husky, per offrire ai visitatori l’opportunità di rilassarsi e godersi il paesaggio invernale ricco di attrazioni naturali, attraversando foreste, paludi e laghi ghiacciati. Si possono vivere anche avventure di più giorni , con l’opportunità di imparare a guidare una muta di cani e di prendersi cura degli husky, passare la notte in semplici capanne nella foresta e cucinare su un fuoco vivo. Per una vera immersione nella vita artica.

Camminate nel bosco di notte con le ciaspole

Infine, una delle le esperienze più speciali da vivere a Skellefteå, perla della Lapponia svedese meridionale, è camminare di notte nel bosco con le ciaspole ai piedi, guidati dalla luce suggestiva della luna piena. Una volta che gli occhi si abituano all’oscurità, si può vedere la foresta in una dimensione completamente nuova. L’atmosfera raggiunge l’apice della magia, accendendo un fuoco sotto il cielo stellato e aspettando che la fortuna arrida agli audaci regalando lo spettacolo dell’aurora boreale. Si può anche optare per una ciaspolata insieme agli husky. Grazie a una cintura speciale, i cani aiutano gli escursionisti ad avanzare nella neve, trainandoti nel meraviglioso ambiente artico, tra foreste e laghi ghiacciati.