Notti a testa in su, per ammirare il cielo stellato più bello del mondo

Poche cose al mondo sanno emozionare come fa il cielo quando il sole lascia spazio al crepuscolo e si trasforma nel palcoscenico dello spettacolo più straordinario di una vita intera.

Stelle luminose, fisse e cadenti, pianeti che danzano e si avvicinano gli uni agli altri, eclissi, sciami meteorici e la luminosa Luna: questo è il grande show che prende vita proprio sopra le nostre teste ogni notte. Uno spettacolo che da tempi immemori ispira e suggestiona artisti, poeti, musicisti e pittori, lo stesso che ci spinge a metterci in viaggio alla ricerca dei luoghi bui e privi di inquinamento luminoso.

E se è una notte indimenticabile a testa in su che volete trascorrere, allora quello verso l’Isola di Man è il viaggio destinato a sorprendervi. Perché è qui che si trova il cielo stellato più bello del mondo.

Notte all’Isola di Man: un’esperienza magica

Il nostro viaggio di oggi ci conduce verso una destinazione affascinante e suggestiva, un lembo di terra situato nel Mare d’Irlanda, tra l’Inghilterra e l’isola di smeraldo. Proprio qui, sull’Isola di Man, una natura selvaggia e incontaminata accoglie tutti i viaggiatori che sono alla ricerca di paesaggi idilliaci e primordiali.

Scogliere aspre e impervie, castelli medievali che si stagliano su paesaggi rurali che si perdono all’orizzonte, proprio lì dove le montagne incorniciano le visioni più belle di una vita intera. Se di giorno l’invito è quello di andare alla scoperta di tutti i tesori preziosi custoditi dall’isola, già designata come Biosfera dall’Unesco per la biodiversità che ospita e la bellezza naturale che la caratterizza, di notte il consiglio è quello di mettersi comodi e di ammirare lo show più straordinario di sempre che prende vita sopra le nostre teste.

Priva di inquinamento luminoso, infatti, l’isola si trasforma nel palcoscenico di uno spettacolo onirico, quello del cielo stellato. Pianeti, costellazioni ed eventi celesti illuminano di magia le notti sull’Isola di Man mettendo in scena la grande bellezza che appartiene al mondo che abitiamo.

Fonte: IPAIl cielo stellato dell’Isola di Man

Il luogo migliore dove osservare le stelle

Se siete appassionati di cieli notturni, e volete lasciarvi suggestionare dagli spettacoli messi in scena sopra le nostre teste, allora l’Isola di Man è il posto giusto da raggiungere. A confermarlo sono le fotografie scattate dagli astronomi sull’isola, le stesse che mostrano tutta la bellezza delle visioni che si palesano dopo il tramonto.

Che è questo il luogo migliore dove ammirare le stelle, soprattutto in inverno, non ci sono dubbi secondo l’astronomo Howard Parkin, co-fondatore e vicepresidente della Isle of Man Astronomical Society. Proprio lui ha scelto questo luogo, insieme ad altri astronomi, per studiare astri, pianeti e corpi celesti nelle migliori condizioni.

L’Isola di Man, infatti, vanta 26 siti Dark Sky Discovery, luoghi perfetti per ammirare le stelle, dove la limpidezza del cielo notturno non è intaccata dall’inquinamento luminoso che è quasi o totalmente assente. Queste condizioni permetto ai cittadini e ai viaggiatori di godere di visioni sublimi, sia a occhio nudo, che con l’ausilio di attrezzatura specifica come binocoli o telescopi.

Questi punti strategici di osservazione permettono inoltre di godere di una visione privilegiata della nostra meravigliosa Galassia: la Via Lattea. Questa può essere ammirata solo in condizioni di estremo buio, e ciò quando il nostro satellite naturale si trova nella fase del novilunio. Non vi resta che mettervi comodi e ammirare il più grande spettacolo a testa in su.

Fonte: IPAIsola di Man, cielo stellato