Il Natale a Milano fa tornare bambini

Se cercate la magia dell’atmosfera natalizia, non dovete viaggiare molto lontani. Basta andare a Milano per ritrovare luoghi che, in occasione delle feste, trasportano i visitatori dentro una fiaba di Natale.

Babbi Natale, orsetti di peluche, bianconigli e neve artificiale: sono tanti i luoghi che ricreano l’ambientazione natalizia e che trasportano nel mondo della fantasia.

La montagna a Milano

Chi cerca l’atmosfera di una località di montagna, con tanto di neve, la trova al Four Season, nel pieno quadrilatero della moda, dove è stato ricreato un locale après-ski come fosse Courmayeur. Qui si respira l’atmosfera unica del Monte Bianco, sedendosi tra sci vintage, plaid, tè caldi e perfino un’autentica cabinovia del 1947.

Fonte: @Four SeasonsCourmayeuraprès-ski al Four Season

Nella tana del Bianconiglio

Fiabesco come non mai è invece il Rabbit Hole Cafè, un locale dove sembra di stare dentro il Paese delle Meraviglie di Alice. Una sala da tè, una cioccolateria e una caffetteria dove si possono provare il Tè del Brucaliffo, la birra dello Stregatto, la torta Foresta Nera e la Regina Bianca. Un’esperienza unica, dove tutti i clienti si trovano avvolti da un’atmosfera surreale, dove sembra di entrare nella tana del Bianconiglio.

Come a New York City

Teddy bear di pezza in puro stile americano si trovano, invece, seduti ai tavolini del Bar at Ralph Lauren in via della Spiga, tra velluti e cuscini scozzesi. Qui servono club sandwich, hamburger, avocado toast, lobster roll e patatine in puro stile newyorkese. C’è anche un delizioso giardino privato.

Fonte: IPALe ex Veline Giorgia Palmas ed Elena Barolo al Bar Ralph Lauren

La pista di pattinaggio sul ghiaccio

E, proprio come a New York, non manca la pista di pattinaggio sul ghiaccio che è stata allestita davanti alla stazione Centrale, “Senstation on Ice”. Grandissima, misura 1.300 metri quadrati circondata da un’enorme scenografia inclusa l’illuminazione della facciata della stazione e un albero di Natale alto 18 metri con 15mila luci led.

Il paradiso delle decorazioni natalizie

A due passi d questo locale c’è uno dei negozi di decorazioni natalizie più incredibili di tutta la città. È un temporary di tre piani lo Spiga Express, che ricrea una stazione ferroviaria di primo ‘900 piena zeppa di addobbi, decorazioni e luminarie per la festa più magica dell’anno, con orologi, valigie, telefoni e macchine per scrivere. Anche i bambini lo adoreranno.

Il Museo delle illusioni

Sembra di entrare in un mondo fantastico una volta varcata la soglia del Museo delle illusioni. Un luogo che inganna i sensi, che fa sembrare piccoli piccoli o grandi grandi, che fa camminare a testa in giù o in assenza di gravità, che fa girare la testa con il caleidoscopio o addirittura mozzarla per presentarla su un piatto. Non è solo per bambini.

Un mondo di palloni gonfiati

Installazioni e opere gonfiabili: il nuovo Balloon Museum di via Tortona è un tripudio di palloni di ogni dimensione e colore. Ci si ritrova catapultati in un universo onirico, suggestivo e surreale, popolato da centinaia di palloncini, che permette di vivere un’esperienza fantastica, destinata a incantare persone di ogni età. Si passeggia tra soggetti dalle sembianze antropomorfe e zoomorfe, dalle dimensioni esagerate e dalle tinte accese e cangianti.

Fonte: ENESSIl Balloon Museum di Milano – AIRSHIP ORCHESTRA

Il paese dei balocchi

Non c’è Natale senza balocchi. Il posto migliore dove trovarsi in questo periodo è il negozio di FAO Schwarz di piazza Cordusio, il primo negozio dell’Europa continentale a portare la firma del negozio di giocattoli più famoso al mondo che si trova a New York. Ad accogliere i clienti sono due soldatini Schiaccianoci in versione umana. Dentro, migliaia di giocattoli e di divertimenti con spettacoli di magia e di scienza. Si può restare a giocare e addirittura personalizzare i giocattoli, dalle macchinine alle bambole ai peluche. Un vero paese dei balocchi.

Sul Tram di Babbo Natale

E per finire a Milano non si può non prendere un tram, ecco allora che per le feste si può salire sul Tram di Babbo Natale che fa il giro delle luminarie natalizie del centro storico. Si può prendere alle fermate Duomo, piazza Castello, Brera e Cordusio dopo le 17, quando s’accendono le luci di strade e negozi. A bordo del tram storico degli Anni Venti, animazione e musiche natalizie.

Fonte: @GrottadibabbonataleA bordo del Tram di Babbo Natale per Milano