Prima di cercare Babbo Natale nel mondo dovresti conoscere tutti i suoi nomi

Quando i giorni che ci separano al Natale cominciano a diminuire sappiamo bene che è arrivato il momento di organizzare un incredibile ed entusiasmante viaggio intorno al mondo per andare alla scoperta delle città che conosciamo e che, per l’occasione, si sono sapientemente abbigliate a festa.

Mercatini di Natale, alberi scintillanti, decorazioni sontuose e sfavillanti e poi, ancora, luci straordinarie che illuminano i percorsi urbani, trasformando anche una semplice passeggiata in un’esperienza incantata. Sono queste le cose che andiamo cercando quando ci mettiamo in viaggio per andare alla scoperta delle magiche atmosfere natalizie, ma lo facciamo anche per incontrare lui, il papà più famoso e generoso del mondo: Santa Claus.

E sì perché non basta aguzzare la vista per individuare un uomo anziano, con barba bianca e vestiti rossi, per essere certi di incontrarlo e, al contrario, potreste essere costretti a dover chiedere di lui a passanti e cittadini per trovarlo. E per farlo, questo è chiaro, avete bisogno di conoscere tutti i nomi di Babbo Natale nel mondo.

Il mio nome è Babbo Natale

Babbo Natale non ha bisogno di presentazioni, proprio lui che da secoli allieta con i suoi doni la serata più magica dell’anno. C’è chi ha anche escogitato trucchi e sotterfugi per poterlo incontrare la notte di Natale, senza però mai riuscirci. Negli ultimi anni, però, non solo Santa Claus ha aperto la sua residenza ufficiale a Rovaniemi per incontrare grandi e bambini in ogni momento dell’anno, ma ha scelto anche di presentarsi in diverse città del mondo per farsi conoscere dai suoi estimatori.

E sono molte le persone che ogni anno si mettono in viaggio proprio con l’obiettivo di poter stringere la mano a Babbo Natale, e magari consegnare di persona la propria lettera dei desideri, a patto che, s’intende, si è stati buoni. Prima di partire per un viaggio alla ricerca di Santa Claus, però, è opportuno anche conoscere i suoi nomi che, vi anticipiamo, sono molto diversi tra loro.

Tutti i nomi di Babbo Natale nel mondo

A stilare la lista di tutti i nomi di Babbo Natale, nei diversi Paesi del mondo, ci ha pensato Preply. La piattaforma online per l’apprendimento delle lingue, infatti, ha pensato bene di creare una mappa identificato i differenti nomi di Babbo Natale in base al Paese e alla lingua.

Il più celebre, neanche a dirlo, è Santa Claus, nome utilizzato da tantissime persone in tutto il mondo. Anche Babbo Natale, con le rispettive traduzioni, è l’appellativo più comune per riferirsi al papà più generoso di sempre. Se lo cercate in Francia, però, dovete chiedere di Père Noël, di Papà Noel in Spagna, di Pai Natal in Portogallo e di Bābā Noel in Persia.

Un altro nome molto popolare, invece, è quello di Nonno Gelo. L’appellativo fa riferimento a una figura leggendaria originaria della mitologia slava, ed è utilizzato soprattutto nei Paesi dell’Europa sud-orientale.

In Finlandia, invece, ci si riferisce a Babbo Natale utilizzando il nome di joulupukki, che tradotto letteralmente vuol dire capra di Natale. Il nome fa riferimento ad antiche tradizioni pagane che, perpetuate fino ai giorni nostri, si sono fuse con la figura di Babbo Natale.

Anche la Norvegia e la Svezia chiamano Santa Claus in differenti modi che sono, rispettivamente, Julenissen e Jultomte. In Islanda, invece, non c’è un solo Babbo Natale, ma una vera e propria banda composta da ben 13 persone. Si tratta dei Jólasveinar, o Ragazzi Yule che hanno il compito di consegnare i doni ai bambini durante le tredici notti che precedono il giorno di Natale.