Il magico borgo italiano che sembra una cartolina invernale

L’Italia è un Paese meraviglioso fatto di immense e incredibili bellezze. Alcune sono celebri in tutto il mondo, patrimoni artistici, culturali e naturalistici straordinari che attirano ogni giorno migliaia di viaggiatori provenienti da ogni parte del mondo, altre, invece, sono più nascoste, ma non per questo meno incredibili: è loro il compito di custodire i segreti, le tradizioni e le usanze che appartengono al nostro territorio.

È questo il caso dei tantissimi borghi che si snodano lungo lo stivale, piccoli scrigni che contengono bellezze incredibili tutte da scoprire. Alcuni di questi sono lontani dagli itinerari più battuti dal turismo di massa, ma non per questo sono meno straordinari di altri e, al contrario, sanno davvero sorprendere e incantare lo sguardo dei viaggiatori.

Ed è proprio un borgo italiano che oggi vogliamo raggiungere insieme a voi. Un piccolo gioiello incastonato nel cuore della natura dell’Abruzzo che in questo periodo si è trasformato in una cartolina invernale che è così bella non sembrare reale. Un luogo senza tempo, caratterizzato da scorci incantati e da ambientazioni favolistiche, che diventa la meta ideale per una fuga d’inverno. Benvenuti a Scanno.

Scanno, dentro una cartolina invernale

Il nostro viaggio di oggi ci conduce tra le meraviglie naturali del territorio abruzzese, tra i Monti Marsicani, ai confini del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. È qui che, su un pendio della Montagna Grande che affaccia su un romantico e suggestivo lago, si erge il piccolo borgo di Scanno a un’altezza di 1050 metri.

Completamente immerso nel verde, e popolato da poco più di 1000 anime, questo paese è la destinazione perfetta per una fuga dalla città, da organizzare in coppia, con la famiglia o in solitaria. Una passeggiata tra le strade e le viuzze di Scanno, che si inerpicano verso l’alto fino a raggiungere il cuore del borgo, sa trasformarsi in un’esperienza davvero unica all’insegna della lentezza e della bellezza. Tantissime, poi, le viste mozzafiato da ogni punto del paese che permettono di osservare l’incredibile territorio che si snoda tutto intorno.

Non a caso, infatti, Scanno è considerato uno dei borghi più instagrammabili d’Italia, proprio per i numerosi scorci pittoreschi e straordinari che è possibile incontrare durante le passeggiate nel paese.

Bello da vedere in ogni periodo dell’anno, e in tutte le stagioni, nei mesi più freddi Scanno si trasforma in una cartolina invernale incantata. Quando le temperature si avvicinano allo zero, e la neve candida e soffice si adagia sulle strade e sui tetti delle piccole case, tutto si tinge di bianco. Ed è allora che davanti agli occhi dei viaggiatori si palesa uno scenario magico.

Il sentiero del cuore

Dimenticatevi itinerari urbani, vie dello shopping, traffico e smog: a Scanno regna la tranquillità e un ritmo di vita slow che vi farà desiderare di tornare, e di farlo ancora, per assaporare in ogni istante della bellezza genuina e autentica che caratterizza questo borgo. Una volta arrivati qui, infatti, vi basterà, mettervi in camino e passeggiare per le splendide stradine del borgo, per andare alla ricerca degli scorci più belli.

Ma non è tutto però, perché Scanno ospita anche un sentiero mozzafiato, romantico e suggestivo che consigliamo a tutti di fare almeno una volta nella vita. Si tratta del Sentiero del cuore, un percorso che permette di salire ad alta quota e di osservare l’omonimo lago da una posizione mozzafiato.

La strada, di media difficoltà, consente di raggiungere alcuni punti panoramici che affacciano direttamente sul lago a forma di cuore che da sempre incanta viaggiatori provenienti da ogni parte del mondo. Il consiglio è quello di percorrere il sentiero durante le diverse stagioni, così poter da ammirare il lago e il paesaggio circostante in tutte le sue sfaccettature, che mutano col tempo.

Tuttavia è in inverno che, grazie alla presenza della neve che abbraccia e che avvolge tutto intorno, lo scenario si trasforma in una magica cartolina invernale, la più bella di un viaggio indimenticabile.