Viaggio magico nelle città dei film di Natale

È iniziato ufficialmente il countdown, quello che ci separa dalla notte più incantata dell’anno. E mentre contiamo i giorni che mancano a Natale, la magia è già stata accesa trasformando le strade, le piazze e i quartieri delle città di tutto il mondo in cartoline di immensa bellezza.

Le cose da fare e da vedere in questo periodo sono tantissime, a partire dagli iconici mercatini di Natale, passando per gli alberi sfavillanti e le decorazioni scintillanti che ci ricordano che il miracolo di Natale è già iniziato e ha avvolto con la sua bellezza le destinazioni di tutto il mondo.

E se non volete limitarvi solo a osservare i paesaggi incantati, ma volete diventare i protagonisti di un magico racconto di Natale, allora questi sono i luoghi da raggiungere, perché è proprio in queste città che sono stati girati i film di Natale più belli e celebri di sempre.

Un viaggio intorno al mondo a Natale

È un viaggio bellissimo, magico e straordinario quello che facciamo insieme a voi oggi, e che ci conduce proprio lì, in tutte quelle città che sono state scelte per diventare il set cinematografico dei più grandi classici di Natale. Alcune di queste destinazioni sono iconiche, e non hanno bisogno di presentazioni, perché così grande è la loro fama che sono da sempre considerate dei veri e proprio regni natalizi. Ce ne sono altre, invece, che sono inedite e inaspettate, ma non per questo meno incantate e, vi anticipiamo, si trovano anche in Italia. Preparate le valigie perché il viaggio più magico di sempre sta per iniziare.

Le città dei film di Natale

Il nostro viaggio ci conduce a Philadelphia, nella città che ha fatto da sfondo a uno dei film più celebri e iconici del Natale. La città più grande della Pennsylvania, infatti, è stata il set cinematografico di Una poltrona per due, un grande classico natalizio. La casa di Louis, uno dei protagonisti, si trova proprio nel centro storico cittadino, a Delancey Place.

Restiamo negli States, per raggiungere una delle città più incantate durante il periodo dell’Avvento, nonché la protagonista assoluta di tantissime pellicole. Stiamo parlando della magica New York, proprio lei che ha fatto da sfondo alle avventure dei protagonisti di Miracolo nella 34ª strada.

A Chicago, invece, è possibile rivivere tutte le disavventure natalizie del piccolo Kevin. La città più grande dell’Illinois, infatti, è stata il set cinematografico di Mamma ho perso l’areo, uno dei cult natalizi più amati di sempre, da grandi e bambini.

Ci spostiamo in Europa, invece, per passeggiare tra le strade abbigliate a festa che hanno fatto da scenografia alla pellicola più romantica di sempre: Il diario di Bridget Jones. Se volete indossare i panni della protagonista, allora, non vi resta che raggiungere Londra, e più nello specifico Bedale Street, nel quartiere di Borough Market dove Bridget Jones viveva nel suo appartamento.

Anche l’Italia, però, ha visto alcune delle sue città trasformarsi nelle ambientazioni perfette per i cult di Natale. Milano, bellissima come non mai durante il mese di dicembre, ha fatto da cornice alle avventure di Aldo, Giovanni e Giacomo ne La banda dei Babbi Natale. Mentre Sulmona ha ospitato i Parenti Serpenti del classico di Natale di Mario Monicelli.