La città dei Balocchi è tornata: è magica

C’è un luogo, conservato da qualche parte nei ricordi delle persone, dove tutto è concesso, un posto spensierato e divertente dove agli adulti è permesso di tornare bambini, e ai più piccoli è consentito di restare tali.

Descritto nel trentesimo capitolo del romanzo Pinocchio, e nato dalla penna di Carlo Collodi, il paese dei Balocchi affascina da sempre. Ha ispirato l’immaginario onirico e quello favolistico, quello letterario e quello musicale, ed è diventato il protagonista di film, cartoni animati e canzoni. Ma è sempre stato destinato a restare lì, sospeso tra i sogni e la fantasia.

Ma ora, quel luogo che tutti abbiamo cercato a lungo, è diventato reale e si trova in Italia. Più che un paese, però, è una Città dei Balocchi che è tornata a illuminare uno dei luoghi più suggestivi del BelPaese in occasione del Natale rendendo tutto ancora più magico.

La Città dei Balocchi sul Lago di Como

Oltrepassando “Quel ramo sul Lago di Como” si spalanca davanti allo sguardo dei viaggiatori uno scenario incantato: è la Città dei Balocchi che è tornata a illuminare d’immenso uno dei territori più affascinanti e suggestivi d’Italia. Ci troviamo a Cernobbio, un piccolo comune italiano situato nella provincia di Como, diventato con gli anni una celebre località turistica per la sua fortunata posizione che affaccia proprio sull’iconico lago.

È qui che nei scorsi giorni la cittadina ha assunto le sembianze di un magico villaggio di Natale, anzi di un paese dei Balocchi grazie alla collaborazione tra il Comune e il Consorzio Como Turistica che hanno trasformato le strade, le piazze e i quartieri di questo luogo in un meraviglioso racconto natalizio tutto da vivere.

Reduce dal successo degli scorsi anni, la Città dei Balocchi è tornata, e ha invaso gli scorci pittoreschi, i palazzi sontuosi e le stradine intricate di Cernobbio, trasformando la città in una cartolina di Natale nella quale entrare, per perdersi e immergersi. Qui, dove tutto è possibile, gli alberi prendono vita, alcuni cantano in coro e altri parlano tra loro, mentre tutta una serie di luci sfavillanti incornicia questa favola che prende vita e che trasporta grandi e bambini in un sogno.

Fonte: Città dei BalocchiCittà dei Balocchi, Cernobbio

Come in una fiaba

Dal 7 dicembre 2022 all’8 gennaio 2023, tutti i viaggiatori del mondo che giungeranno a Como potranno vivere una favola che parla di Natale e di mondi incantati. Passeggiando tra le strade e i quartieri di Cernobbio sarà possibile riscoprire alcuni dei luoghi più iconici abbigliati di una veste inedita e sfavillante. Villa Bernasconi, la Riva, la Strettoia, le vie dello shopping e il Borgo degli Angeli, infatti, sono stati invasi e circondati da luci che illuminano di magia tutti i percorsi urbani.

Il Parco di Villa Erba, poi, ha preso vita come d’incanto. Qui è possibile camminare tra alberi, ascoltarli parlare e cantare, e vivere un sogno a occhi aperti. Non manca, ovviamente, il tradizionale mercatino di Natale caratterizzato da tantissime casette in legno che espongono prodotti artigianali e prelibatezze culinarie tipiche del periodo dell’Avvento.

Per i più avventurosi, poi, c’è una splendida pista di ghiaccio vista lago dove grandi e bambini sono chiamati a sperimentare le proprie abilità da pattinatori. Ma non è tutto perché all’interno della Città dei Balocchi, sarà possibile anche raggiungere il celebre villaggio di Santa Claus. Grazie alla realtà aumentata, infatti, le persone potranno vivere un’esperienza unica che li porterà in volo a Rovaniemi, in slitta, grazie a un viaggio virtuale senza eguali.

Non mancheranno neanche incontri magici, come quelli con la Regina delle Nevi, gli elfi e tutti i protagonisti del Natale e delle favole della buonanotte. Ci saranno poi concerti, mostre, laboratori e tantissimi eventi che renderanno grandi e bambini i protagonisti assoluti di un racconto sospeso tra i sogni e la realtà.

Fonte: Città dei BalocchiCittà dei Balocchi, Cernobbio