Come in un film: dormire nel nido d’amore di Marilyn Monroe

Le esperienze di viaggio, ormai lo sappiamo, passano anche per gli alloggi. Sono sempre più numerose, infatti, le strutture ricettive che grazie ai servizi offerti ci permettono di vivere delle fiabe contemporanee in qualsiasi parte del mondo.

Lo sanno bene tutti quei viaggiatori che, durante le esplorazioni per il globo, hanno scelto di dormire nelle case sugli alberi, nei lodge nella foresta, nelle tende nel deserto e negli hotel a tema, gli stessi che permettono di vivere avventure entusiasmanti destinate a creare ricordi bellissimi e indelebili.

Ma se è un’esperienza da film che desiderate vivere, e condividere con la vostra dolce metà, allora c’è solo un luogo che dovete raggiungere. Si tratta della suite d’hotel utilizzata da Marilyn Monroe e Joe DiMaggio come nido d’amore. Preparate la valigie, si vola a New York.

Bentornati a New York

Organizzare un viaggio a New York è sempre un’ottima idea, in qualsiasi periodo dell’anno e in ogni stagione. Romantica, vivace, affascinante e scintillante, la città che si trova alla foce del fiume Hudson è una di quelle destinazioni da vedere almeno una volta nella vita.

Da una parte i maestosi grattacieli che definiscono in maniera unica lo skyline, dall’altra l’iconico Central Park. E poi, ancora, il teatro di Broadway, la psichedelica Time Square, il Rockefeller Center e tutti quei luoghi che hanno fatto da sfondo ai nostri film e telefilm preferiti. Insomma New York è davvero un incanto.

E se volete aggiungere un pizzico di romanticismo in quella che sembra un’esperienza magica e unica, allora, non vi resta che prenotare una stanza all’interno del Lexington Hotel, Autograph Collection. Non una camera qualsiasi, intendiamoci, ma la suite scelta dall’iconica Marilyn Monroe, e dal suo Joe DiMaggio, come nido d’amore negli anni ’50.

Fonte: IPALexington Hotel

Dormire nella Suite 1806: il nido d’amore di Marilyn Monroe e Joe DiMaggio

Passeggiando nell’affollata e iconica Manhattan non è raro sentirsi protagonisti di un film, del resto New York è una delle città più viste nelle pellicole del nostro secolo. Oltre a inseguire i film, qui, è possibile calcare le orme delle celebrities più iconiche della storia del cinema.

Percorrendo le strade di Manhattan, dicevamo, è possibile raggiungere il Lexington Hotel, Autograph Collection, una struttura ricettiva che negli anni è diventata la casa temporanea di tantissime celebrità internazionali. Costruito nel 1929, in poco tempo, l’hotel divenne un vero e proprio punto di riferimento per le celebrità di Hollywood, che sceglievano di alloggiare qui quando erano in visita alla Grande Mela.

Tra i tanti anche Marilyn Monroe, che nella Suite 1806 scelse di vivere la sua breve ma intensa favola d’amore con il giocatore Joe DiMaggio. Il matrimonio tra i due fu breve, ma la loro storia rimase eterna. E se un po’ di quella storia che volete vivere, allora sappiate che potete dormire proprio all’interno di quella suite, rinnovata e dedicata alla coppia iconica.

L’appartamento di lusso, ricercato e ricco di dettagli, sembra uscito da un set cinematografico e oggi prende il nome di Norma Jean suite, in onore dell’attrice statunitense. La camera, di circa 180 metri quadrati, ospita un’incredibile terrazza di 60 metri quadrati dai quali è possibile godere di una vista mozzafiato.

Dormire qui ha un costo di circa 1000 a notte, ma crediamo valga la pena per vivere, almeno in parte, un po’ di quella storia d’amore da film che ha fatto sognare intere generazioni.

Fonte: IPASuite 1806 Lexington Hotel