Il jet privato (di lusso) che usano Harry e Meghan per viaggiare

Nonostante faccia di tutto per dissociarsi dalla Famiglia Reale britannica, la coppia Harry & Meghan non riesce a rinunciare a un tenore di vita di un certo livello.

Specie lui, nato principino, per cui certi lussi e certi stili di vita fanno parte del DNA. Non che Meghan Markle li disdegni, comunque; del resto, se ha scelto una testa coronata come compagno di vita un motivo – oltre all’amore, naturalmente, ci sarà.

Il jet privato di Harry & Meghan

E di motivi per far (s)parlare di sé la celebre coppia ne ha dati tanti. L’ultimo è a proposito dei viaggi super costosi che i due si starebbero regalando. Sì, perché per muoversi avanti e indietro tra Stati Uniti e Gran Bretagna, ma anche per andare in vacanza o a trovare gli amici, per rilasciare un’intervista o per fare un po’ di shopping il Duca e la Duchessa del Sussex avrebbero a disposizione un lussuosissimo jet privato.

Il piccolo Cessna 680 Citation Sovereign da 12 posti è stato allestito di tutto punto come un salotto: ampie poltrone di pelle, luci soffuse, finiture in radica, comodi tavolini per mangiare o lavorare e una grande sala da bagno.

Lusso tra le nuvole

Ogni volta che la coppia deve volare, l’equipaggio pensa a tutto per rendere il più confortevole possibile in viaggio: vasi di fiori freschi abbelliscono l’abitacolo e poi il cibo preferito dalla coppia e dai piccoli Archie e Lilibet, i bambini, e naturalmente il migliore vino sul mercato.

Quanto costa volare sul jet

Il jet privato ha un valore stimato di circa 6milioni e trecentomila euro. E questo senza contare lo stipendio del pilota e dell’equipaggio che è a bordo con loro quando viaggiano. Non è chiaro se il jet sia di loro proprietà o se lo noleggino ogni volta che devono spostarsi fuori Santa Barbara, California, dove vivono da quando sono letteralmente fuggiti dall’Inghilterra.

Fonte: IPAIl Cessna di Harry e Meghan