Puoi dormire nella caserma dei pompieri infestata dai fantasmi: quella di Ghostbusters

Avete già pensato a come trascorrere la notte più spaventosa dell’anno? Potreste rispettare la tradizione, e andare di casa in casa intonando il celebre Dolcetto o Scherzetto, oppure organizzare una gita fuori porta, meglio ancora se in una delle destinazioni del dark tourism. E poi, ancora, andare alla scoperta dei boschi più spaventosi del mondo.

Le cose da fare, ad Halloween, sono tantissime e per gli amanti del brivido ci sono alcune esperienze davvero incredibili. Se siete disposti a prendere un aereo, e raggiungere l’altro capo del mondo, allora, vi suggeriamo l’avventura giusta per voi. E vi anticipiamo che sarà straordinariamente unica.

Sì perché questo Halloween potrete dormire in una caserma dei pompieri infestata dai fantasmi. Non una qualsiasi, intendiamoci, ma quella dei Ghostbusters.

Halloween: dormire tra i fantasmi a Portland

Era il 1984 quando, sul grande schermo, apparivano per la prima volta Peter Venkman, Raymond “Ray” Stantz e Egon Spengler, tre ricercatori universitari, e Winston Zeddemore, marine e pilota di elicotteri, tutti con una passione speciale per il paranormale. Si trattava dei quattro Ghostbusters, i protagonisti di una delle pellicole più celebri della storia del cinema che si è trasformata in un vero e proprio fenomeno culturale ancora oggi più vivido che mai.

Perché oggi vi parliamo di loro ve lo spieghiamo subito. Non solo perché ci avviciniamo ad Halloween, e le storie di fantasmi riscuotono sempre un certo successo, ma anche e soprattutto perché durante la notte più spaventosa dell’anno potrete dormire proprio all’interno della caserma dei pompieri dei Ghostbusters.

L’azienda Vacasa in collaborazione con Sony Pictures, infatti, ha deciso di rendere disponibile una delle esperienze più incredibili di sempre, quella che permetterà a un fortunatissimo gruppo di viaggiatori di dormire all’interno della caserma infestata dai fantasmi riprodotta seguendo l’iconico modello del quartier generale dei Ghostbusters.

Se non avete paura dei fantasmi, e sapete maneggiare bene le trappole fumogene, allora non vi resta che prenotare un biglietto aereo per Portland. È nella è la città più grande e popolosa dello Stato dell’Oregon che i viaggiatori potranno trascorrere tre notti in un alloggio che replica la caserma dei pompieri.

Fonte: Ufficio Stampa VacasaLa caserma dei pompieri dei Ghostbusters

Dormire nella caserma dei Ghostbusters: l’esperienza

L’idea di Vacasa e Sony Pictures è nata in seguito alla rilevazione di strane attività nei quartieri della città di Portland. Gli Acchiappafantasmi, quindi, si sono sentiti in dovere di uscire dalla loro caserma per pattugliare la zona, lasciando quindi la loro caserma vuota e scoperta.

Ed è proprio qui che entrano in scena i viaggiatori di tutto il mondo, ai quali è chiesto proprio di sorvegliare il quartier generale dei Ghostbusters durante la loro assenza.

La caserma è un edificio costruito negli ultimi anni del 1800 ed è caratterizzata da due camere da letto, un bagno, una cucina e diversi ambienti condivisi. All’interno della struttura ci sono tantissimi rimandi cinematografici, ma quello che più davvero conta è che l’edificio è dotato di un sistema di contenimento dei fantasmi approvato proprio dai Ghostbusters.

Per sicurezza, però, all’interno della caserma troverete diverse trappole per fantasmi e anche un misuratore PKE, per rilevare l’energia psicocinetica qualora il sistema di contenimento non dovesse funzionare alla perfezione. Non mancano, ovviamente, le iconiche tute e la Cadillac del 1959 per le missioni esterne.

Potrete vivere quest’incredibile esperienza dal 28 al 31 ottobre, e trascorrere tra i fantasmi la notte di Halloween. Le prenotazioni saranno disponibili dal 21 ottobre alle ore 10 EDT sulla piattaforma Vacasa.

Fonte: Ufficio Stampa VacasaDormire nella caserma dei pompieri dei Ghostbusters