Come in un sogno: il resort nel deserto illuminato solo dalle stelle

Esistono luoghi che sono così belli da non sembrare veri. Posti che per forme, colori e lineamenti rimandano a tutte quelle immagini che, fino a questo momento, hanno popolato il nostro universo onirico. Eppure sono reali e per questo destinati a incantarci.

A volte si tratta di scenari naturali che lasciano senza fiato, altre volte quei capolavori che ci incantano sono costruiti dall’uomo e diventano simboli e attrazioni da raggiungere e da esplorare. Ma è quando l’attività di Madre Natura incontra quella dell’uomo che nascono quelli che sono gli spettacoli più belli del mondo, da guardare e da vivere.

E questo è il caso di un’oasi nel deserto d’Egitto, lì dove è stato costruito uno degli eco-resort più sostenibili del globo intero che di notte è illuminato solo dalle stelle.

Benvenuti nell’Oasi di Siwa

Quello di oggi è un viaggio unico e sensazionale, emozionale e sensoriale che ci conduce direttamente tra le dune dorate del deserto d’Egitto.

Ci troviamo all’interno di Siwa, un’oasi del deserto libico che appartiene al territorio egiziano e che si trova a circa 300 chilometri dalla costa del Mar Mediterraneo.

È qui, dove un tempo esisteva un tempio dedicato al dio Sole, che è nato un eco resort straordinario, una struttura affascinante e suggestiva da Mille e una Notte che promette di vivere l’esperienza di viaggio più incredibile del mondo.

Il suo nome è Adrère Amellal Resort, ed una struttura ricettiva che non ha nulla a che vedere con tutti gli hotel che abbiamo raggiunto e frequentato fino a questo momento. All’interno dell’edificio, che più che un resort sembra un santuario, non ci sono luce né elettricità.

Non ci sono neanche l’aria condizionata o il servizio in camera, perché qui, a offrire i servizi di vero lusso, ci pensano le bellezze naturali dell’area circostante che caratterizzano in maniera univoca quella che è l’esperienza di viaggio più straordinaria di una vita intera.

Fonte: IPAAdrère Amellal, interni dell’eco-resort

Il resort nel deserto illuminato dalle stelle

Se è vero che la scelta delle destinazioni di viaggio segue inevitabilmente la nostra voglia di vivere esperienze uniche, è altrettanto vero che le emozioni più incredibili passano anche per gli alloggi. E quello di Siwa è fuori dall’ordinario.

Immerso in una spettacolare oasi, circondata da dune dorate che brillano il sole, sorge quello che è uno dei resort più ecologici e sostenibili del mondo, nonché una struttura affascinante che ci permette di vivere un sogno a occhi aperti.

L’Adrère Amellal Resort si palesa davanti ai viaggiatori che osano spingersi fin quaggiù come un tempio naturale, un’edificio che per forme, colori e materiali, si integra perfettamente all’interno di un paesaggio mozzafiato.

Tutto è stato realizzato per garantire un’esperienza di sostenibilità. Porte e mobili, infatti, sono realizzate in legno d’ulivo, mentre l’edificio intero è stato costruito con il kershef, un materiale locale costituito di salgemma, argilla e paglia. I tronchi sono stati trasformati in sedute e piani d’appoggio mentre le fronde di palma in elementi di decor.

Tutti gli ambienti, sia quelli privati che quelli condivisi, sono in perfetta armonia con la natura che circonda l’edificio. Inoltre, come abbiamo anticipato, all’interno del resort non è presente corrente elettrica. Tutto è illuminato con candele di cera d’api e lanterne. E quando questo non basta, ci pensa il cielo del deserto a illuminare di magia gli spazi popolati dagli ospiti.

Affacciato su uno spettacolare lago salato, dal quale viene prelevata l’acqua utilizzata, e circondato da dune sabbiose che si tingono di oro sotto il sole, l’Adrère Amellal Resort è davvero un luogo da fiaba.

Sono 40 le camere che si snodano all’interno dell’edificio, e che assomigliano a piccole grotte naturali, e tutte offrono una vista mozzafiato sul paesaggio desertico circostante.

Bello in ogni momento del giorno, spettacolare di notte. Quando il sole tramonta, infatti, tutti gli ambienti dell’eco-resort vengono illuminati da centinaia di candele in cera d’api. Ma il vero show inizia quando le stelle popolano il cielo notturno che fa capolino tra le grandi finestre delle camere da letto, ed è magia.

Fonte: IPAAdrère Amellal