Ottobre a testa in su per ammirare la prima Luna piena d’autunno (e non solo)

L’autunno, si sa, mantiene sempre quella tacita promessa di regalarci gli spettacoli più belli di sempre. I paesaggi che ci circondano, infatti, diventano il palcoscenico ideale sul quale Madre Natura può esibirsi. Tutto intorno a noi cambia colore, mentre il vento accompagna la danza delle foglie e diffonde nell’aria i dolci profumi della stagione.

Le foreste, i boschi, i viali alberati e i parchi urbani, però, non sono gli unici luoghi a permetterci di contemplare visioni di incredibile bellezza. Perché anche i protagonisti del cielo hanno deciso di fare le cose in grande per illuminare le fredde notti d’autunno.

Dalla Luna piena, la prima di questa stagione, ai due sciami meteorici che ci regaleranno la vista delle stelle cadenti, passando per l’eclissi solare parziale. Ecco tutti gli appuntamenti del cielo di ottobre da non perdere.

Luna del cacciatore: il saluto della prima Luna piena d’autunno

Ottobre è il mese durante il quale vanno in scena gli spettacoli più belli firmati da Madre Natura, quelli caratterizzati dagli straordinari colori dell’autunno. Come abbiamo anticipato, però, questo tripudio di meraviglie si replicherà in maniera inedita anche sulle nostre teste. È questo il momento migliore per organizzare viaggi e raggiungere tutti quei luoghi privi di inquinamento luminoso.

Protagonista assoluto dello show notturno è ancora il nostro satellite naturale. Il 9 ottobre, infatti, la prima Luna piena d’autunno inonderà di luce le nostre serate.

Ribattezzata dai nativi americani come Luna piena del cacciatore, per secoli la sua presenza è stata temuta, proprio perché il suo arrivo stava a significare l’ultima battuta di caccia prima dell’arrivo del freddo e del rigoroso inverno. Oggi la sua presenza ci spaventa di meno e, anzi, ci regala uno spettacolo davvero grandioso. La Luna piena d’autunno, infatti, è caratterizzata da una luce intensa e da sfumature di color arancio che incantano.

Tutti gli eventi del cielo di ottobre

La stagione degli spettacoli nel cielo viene così inaugurata dalla presenza della Luna piena del cacciatore che però non sarà la sola a incantare. Nel mese di ottobre, infatti, inaspettatamente torneranno anche le stelle cadenti.

Sono due gli sciami meteorici previsti nelle prossime settimane. Il primo è quello delle Draconidi, le stelle cadenti che illumineranno il cielo, nell’emisfero settentrionale, dal 6 al 10 ottobre. La presenza della Luna piena, però, potrebbe rendere più difficile l’osservazione.

Ma c’è un’altra notte dei desideri da segnare in agenda questo mese, ed è quella che cade tra il 21 e il 22 ottobre. Lo spettacolo si replica grazie all’arrivo delle Orionidi, frammenti della cometa Halley, che arriveranno nel nostro cielo nella seconda decade di ottobre.

Agli spettacoli messi in scena dalla Luna e dalle stelle se ne aggiunge anche un altro, questa volta il protagonista è il Sole. Il 25 ottobre, infatti, è prevista un’attesissima eclissi solare parziale. Sono molte le città del mondo che avranno accesso privilegiato a questo spettacolo, mentre in Italia la visibilità sarà bassa, ma non impossibile.

Nel nostro Paese sarà possibile vedere parzialmente il fenomeno, con il disco solare che si ridurrà di appena il 20%. Lo spettacolo, comunque, si prospetta unico e grandioso. Il sole, infatti, sarà oscurato solo per un pezzettino, e darà come l’impressione di essere stato “morso” in una sua piccolissima parte.

Anche se la visione dell’eclissi sarà parziale, il consiglio è quello di utilizzare i dispositivi di protezione visiva per ammirare lo show.