Tutta la magia del cielo di agosto: gli eventi da non perdere

Se dovessimo raccontare tutta la magia che appartiene all’estate con una sola fotografia, probabilmente, utilizzeremmo un’istantanea del cielo d’agosto perché è lì, proprio sopra le nostre teste, che si nasconde la grande bellezza che appartiene al mondo che abitiamo.

A creare gli spettacoli più suggestivi della bella stagione, infatti, ci pensano gli astri e le stelle, i pianeti e la Luna che con i loro movimenti, le apparizioni e le sparizioni, ci spingono a viaggiare in luoghi remoti, isolati e bui che ci permettono di ammirare l’immensa meraviglia custodita sopra le nostre teste.

Agosto, poi, è davvero il mese ideale per raggiungere tutte quelle destinazioni scelte e premiate dall’astroturismo perché è proprio nelle prossime settimane che potremmo osservare, rigorosamente a testa in su, quelli che sono gli spettacoli più incredibili dell’anno. Ecco l’agenda degli appuntamenti da non perdere.

Notti d’estate sotto il cielo stellato

Sono tante e straordinarie le meraviglie che osserveremo nel cielo d’agosto, aiutati da un telescopio o a occhio nudo. Questo mese, infatti, porta con sé quello che è probabilmente l’appuntamento più romantico, suggestivo e magico dell’anno: l’arrivo delle Perseidi.

Conosciute anche come lacrime di San Lorenzo, queste stelle cadenti, che in realtà sono uno sciame meteoritico proveniente dalla costellazione di Perseo, dalla quale prendono il nome, ogni anno incantano di meraviglia le persone di tutto il mondo che proprio in occasione della loro apparizione nei cieli vanno alla ricerca di destinazioni prive di inquinamento luminoso per godere di uno spettacolo affascinante e unico.

Ma quest’anno non sarà solo la notte di San Lorenzo a meravigliarci col suo fascino e la sua luce, perché insieme alle stelle appariranno nel cielo, più visibili che mai, anche i pianeti giganti Marte, Giove e Saturno. E poi ci sarà lei, la protagonista assoluta della notte, la Luna che tornerà più bianca, luminosa e grande che mai.

Cielo d’agosto: la Superluna, le stelle cadenti e tutti gli altri pianeti

Come abbiamo anticipato, le stelle cadenti rappresentano l’appuntamento più atteso dell’anno. Durante la notte di San Lorenzo, che cade il 10 agosto, il cielo metterà in scena il suo spettacolo più bello anche se quest’anno la presenza della Luna piena potrebbe rendere più difficile l’avvistamento.

Armatevi quindi dei vostri desideri inespressi e puntante gli occhi verso il cielo in direzione della costellazione di Perseo nella notte tra il 12 e il 13 agosto, durante la quale è previsto il picco massimo, è lì che potrete osservare le tanto attese stelle cadenti.

Quella stessa notte, però, anche la Luna metterà in scena il suo spettacolo splendendo in tutta la sua bellezza nei nostri cieli. Il nostro satellite naturale, infatti, sembrerà ancora più grande, brillante e vicino illuminando di magia le nostre sere d’estate.

La Superluna non sarà sola, però. Insieme a lei, infatti, appariranno anche i pianeti visibili a occhio nudo. Marte, Giove e Venere che ci terranno compagnia nelle prossime settimane. Occhi puntati verso il cielo il 14 agosto, però, perché prima dell’alba sarà possibile avvistare anche Saturno.

Altro appuntamento imperdibile è quello del 18 agosto. A partire dalla mezzanotte, infatti, il pianeta rosso e l’ammasso delle Pleiadi M45 saranno più vicine che mai, portando in scena, dopo oltre un anno, una spettacolare congiunzione che vi lascerà senza fiato. Buona visione!