Gli accessori indispensabili per andare in vacanza quest’estate

Se volete un consiglio, prima di partire per le vacanze estive, siate certi di avere tutto ciò che vi serve davvero. Quest’estate ci sono alcuni accessori che sono assolutamente indispensabili, qualunque tipo di vacanza abbiate deciso di trascorrere.

Il gadget dell’estate

C’è sicuramente un accessorio di cui, chi viaggia, non può assolutamente fare a meno oggigiorno. Si tratta della custodia per lo smartphone con la tracolla. Solitamente è trasparente e impermeabile e s’indossa proprio come una borsetta. In questo modo, lo smartphone è sempre a portata di mano, specie quando si hanno le mani impegnate come, per esempio, quando si fa trekking in montagna. Immaginate di imbattervi in un branco di cervi che sta brucando e che, non appena avverte il minimo rumore fugge via a gambe levate. Ebbene, con lo smartphone a portata di click non ve lo farete sfuggire.

Ma non solo. Essendo una custodia trasparente, non è necessario estrarre il telefono per scattare fotografie o rispondere a una chiamata perché è touch. Infine, essendo di plastica, la cover è impermeabile e, anche in caso di pioggia in montagna o di spruzzi d’acqua al mare, non rischierete di bagnare e quindi mandare in tilt lo smartphone. Se vi guardate in giro ormai i turisti ce l’hanno tutti.

Lo zaino salva-vacanza

Qualche mese fa ve lo abbiamo consigliato noi per primi, come comodo bagaglio per viaggiare in aereo (specie con le low cost), ora è persino il ministero dei Trasporti a dirlo: a causa del caos e dei disagi che in questi giorni di prime partenze estive stanno interessando gli aeroporti di tutta Europa, è meglio viaggiare esclusivamente con il bagaglio a mano.

Un suggerimento che deriva dal fatto che, portando il proprio zaino a bordo degli aerei, si possono evitare le lunghe attese negli scali o le eventuali brutte sorprese, come lo smarrimento del bagaglio che a volte viene ritrovato (magari a fine vacanza) e a volte sparisce nel nulla.

L’importate è scegliere il modello delle giuste dimensioni da cabina (40x20x25 cm), con comodi scomparti dove alloggiare documenti e necessario per la vacanza. ormai ne esistono di ogni forma, marca, materiale e colore.

Tracciare borse e valigie

Se non riuscite a compattare tutto il bagaglio in uno zaino perché il viaggio è troppo lungo e dovete assolutamente imbarcare una valigia, allora assicuratevi di avere inserito un AirTag che consente di monitorare in ogni istante dove si trova.

Visto che la situazione in corso in molti aeroporti e stazioni sta complicando le vacanze di tanti viaggiatori, tra ritardi, cancellazioni e, soprattutto, bagagli smarriti – probabilmente uno degli incubi peggiori per chi viaggia – questo gadget è una delle poche sicurezze che potrete avere. Magari non arriverà la valigia, ma almeno saprete in quale angolo del mondo è stata spedita per sbaglio o se si trova ancora nei meandri dell’aeroporto da cui siete partiti.

Qualche mese fa, aveva fatto il giro dei social la disavventura che ha visto protagonisti la nota influencer Valentina Ferragni (sorella di Chiara) e il compagno che, al ritorno da una splendida vacanza alle Hawaii, aveva dovuto fare i conti proprio con il bagaglio smarrito. Proprio grazie all’AirTag, era riuscita almeno a individuare dove fosse e a contattare la compagnia aerea per sollecitare la spedizione.

Su Amazon ci sono tante altre offerte valide solo due giorni che potete trovare sulla pagina dedicata al Prime Day. Le offerte sono valide solo per gli iscritti ad Amazon Prime.