Quando la pizza non ha prezzo: per PizzAut l’ingrediente segreto è la solidarietà – la Repubblica

“Ho scelto la pizza – continua Nico – perché quando hai un bambino autistico fai fatica a uscire di casa, ad andare al ristorante o a casa di amici.