Coronavirus in Italia e nel mondo: news e bollettino casi Covid di oggi 30 maggio. DIRETTA

Galli: ‘mascherina sui mezzi va tenuta, maturità? Discorso populista’

Sui mezzi di trasporto, “allo stato attuale dei fatti, le mascherine dovrebbero continuare a essere obbligatorie perché altrimenti le persone con maggiori fragilità avrebbero difficoltà notevoli a poter prendere i mezzi pubblici”. Pensando alla scadenza del 15 giugno, quando cadranno altri ‘pezzi’ dell’obbligo residuo di utilizzare il dispositivo di protezione contro il rischio Covid, Massimo Galli non ha dubbi su ciò che andrebbe fatto: “Le mascherine sui mezzi vanno tenute, punto”, dice all’Adnkronos Salute l’ex direttore di Malattie infettive all’ospedale Sacco di Milano. Che aggiunge: “In linea generale io sono per il mantenimento della mascherina anche nei cinema e nei teatri, ma questo è un altro discorso”. “Da qui a 15 giorni bisognerà anche vedere molte cose – ammette infatti l’esperto – quindi è giusto anche avere un criterio di osservazione”, monitorare l’andamento epidemiologico. Sul fronte scuole, Galli ricorda che “sono popolate da ragazzi in larga misura non vaccinati” contro Covid-19 “o poco vaccinati”. E riguardo in particolare al dibattito sugli esami di maturità o di terza media, “mi sembra abbastanza populista tirare in ballo questo discorso” della mascherina sì mascherina no, commenta l’infettivologo. “Il problema è poco rilevante”, ma se proprio bisogna porselo “dovrebbe valere un concetto: se i ragazzi sono ammassati in un’aula, la tengano – raccomanda Galli – Se invece stiamo parlando della commissione che interroga un singolo candidato di volta in volta, e lo studente vuole essere messo più a suo agio, non è indispensabile che venga tenuta perché si possono rispettare le distanze”

Livio Andrea Acerbo #greengroundit – fonte

Exit mobile version