Da maggio a dicembre: i dieci appuntamenti con il Fisco – Corriere

Dieci tappe, 208 giorni di passione, ma grazie ai molti bonus varati per contrastare gli effetti economici della pandemia — primi tra tutti il Superbonus del 110% e il bonus facciate del 90% — il 730 di quest’anno potrebbe anche risultare più leggero.

Benvenuti nella maratona delle tasse. Quella che inizia il 23 maggio, primo giorno in cui si può visualizzare il modello 730 precompilato, e si concluderà il 16 dicembre, scadenza per il versamento del saldo Imu. Ci sono tappe impegnative e molto onerose, come il 16 giugno quando si versa l’acconto Imu 2022, o il 30 giugno (pagamento delle imposte risultanti dal modello Redditi PF).
E altre meno onerose, ma sempre insidiose, come quelle dedicate alla trasmissione del modello 730 (fino al 30 settembre, per l’invio diretto dal contribuente o tramite Caf o professionista) o del modello Redditi PP (entro il 30 novembre). La stagione delle tasse sarà faticosa per noi, ma decisamente ricca per le casse dello Stato, delle Regioni e dei comuni. I principali appuntamenti sono indicati nel grafico.

di Livio Acerbo #greengroundit #notizie – fonte

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.