Rishi Sunak fa a pezzi i conservatori per le tasse inaspettate e la crisi del costo della vita – Tebigeek

Ads

Rishi Sunak sta affrontando un crescente malcontento tra i parlamentari conservatori per la crisi del costo della vita, con molti che credono che sarà costretto a un’imbarazzante inversione di marcia per una tassa inaspettata sulle compagnie petrolifere e del gas.

I parlamentari e gli organizzatori di base conservatori vogliono che si faccia di più per aiutare i bilanci delle famiglie dopo che gli elettori si sono allontanati dal partito alle elezioni locali della scorsa settimana, ha affermato un ministro.

Il fallimento di un nuovo piano per affrontare l’aumento vertiginoso dell’inflazione e delle bollette energetiche nel discorso della regina ha inasprito le opinioni di alcuni parlamentari conservatori contro il Cancelliere, così come Boris Johnson.

Un ministro ha detto che il partito era “ancora molto arrabbiato” e che gli aiuti del Tesoro presi di mira dove erano necessari erano “scarsi”, senza che siano stati compiuti ulteriori sforzi per aiutare coloro che beneficiano di sussidi.

Alcuni parlamentari conservatori sono diventati pubblici chiedendo una tassa inaspettata. Giovedì il signor Sunak ha lasciato intendere che un’inversione a U potrebbe essere sulle carte quando ha detto che sarebbe stato “pragmatico” sulla questione.

Robert Halfon, deputato conservatore di Harlow, ha detto io: “La maggior parte dei parlamentari riconosce e desidera che si faccia di più sul costo della vita. Molti sono molto preoccupati che il Tesoro non sia in grado di affrontare le sfide future. La festa è ancora molto arrabbiata. Molti membri sono molto stufi”.

Sulla prospettiva di una tassa inaspettata, il ministro ha detto: “[Tory] la base è consapevole che è necessario di più per le persone con reddito fisso incapaci di lavorare o intrappolate in una retribuzione bassa.

“Direi che la maggior parte non è contraria all’idea del [windfall] tassa ma non sarebbe impressionato se facessimo un’altra inversione di marcia. Aggiunge peso all’idea che non abbiamo un piano, [just] concentrato sui titoli immediati. Il targeting del Tesoro è stato scarso”.

Ma un anziano parlamentare conservatore ha messo in guardia contro una tassa inaspettata, dicendo io: “Abbiamo il carico fiscale più alto degli ultimi decenni, quindi forse prova a utilizzare l’enorme importo esistente che estraiamo dai contribuenti e dalle imprese prima di fare un’audizione per un altro aumento delle tasse.

“È anche fastidioso che siano di nuovo dappertutto – un minuto no, un altro forse. Il carrello è di nuovo in movimento. Il PM è da biasimare per non sapere cosa vuole fare. [But] Rishi dovrebbe sapere meglio interpretare il populista. Le persone vedono attraverso questo.

Il signor Sunak ha affermato ieri di non essere stato in grado di aumentare i benefici del welfare quest’anno per proteggerli dai peggiori effetti della crisi del costo della vita a causa del vecchio sistema informatico del governo.

In un’intervista a Bloomberg TV, il Cancelliere ha dichiarato: “Il funzionamento del nostro sistema di welfare è tecnicamente complicato.

“Non è necessariamente possibile [increase benefits] per tutti. Molti dei sistemi sono costruiti in modo che possa essere fatto solo una volta all’anno e la decisione è stata presa parecchio tempo fa”.

Il signor Sunak ha ammesso che incolpare l’IT “suona come una scusa”, ma ha insistito sul fatto di essere “in qualche modo vincolato dal funzionamento del sistema di welfare”.

A causa del modo in cui i benefici sono ancorati all’inflazione rispetto all’anno precedente, milioni di persone hanno visto un aumento di appena il 3,1% ad aprile, mentre l’inflazione è salita oltre il 7%.

Ads

di Livio Acerbo #greengroundit #notizie – fonte

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.