Propaganda Live, Diego Bianchi ha il Covid e conduce da casa

“Buona sera e benvenuti alla puntata numero 28 di Propaganda Live. Io non so proprio come andare avanti, è tutto triste e al tempo stesso divertente a modo suo, vorrei dirvi che tra poco vengo là ed è tutta una gag che ci siamo inventati e invece no, sono più o meno al nono, decimo giorno di positività, non lo ricordo neanche più. Niente ce l’ho fatta per due anni, a questo giro mi ha preso pieno, però niente siamo qua, un’altra grande pagina di storia della tv, la sperimentazione la cominciamo qua”. Con queste parole Diego Bianchi ha salutato il pubblico in apertura della puntata di Propaganda Live andata in onda venerdì 22 aprile su La7: insolitamente elegante, il conduttore è apparso seduto sul divano di casa, mentre lo studio della trasmissione era vuoto. Una scena a cui gli spettatori ormai si sono abituati dopo due anni di pandemia di Covid ma cui non erano preparati. E così, l’hashtag ufficiale della serata è diventato #Propagandapositiva, ironizzando proprio sul contagio di Bianchi. Tantissimi i messaggi d’affetto del pubblico, che su Twitter ha rivolto auguri di pronta guarigione al conduttore. La puntata è stata seguita da 687.000 telespettatori con uno share del 4,3%.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un’informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

The Band, il nuovo programma di Carlo Conti è un successo: fa il 16,2% di share e batte l’Isola dei Famosi

next

Articolo Successivo

Belve, Teo Teocoli: “C’erano certi travestiti che mi facevano girare la testa, come Amanda Lear. Me la sarei fatta ma lei non mi filava”

next

Livio Andrea Acerbo #greengroundit – fonte