Covid oggi, ultime news: i nuovi contagi sfiorano quota 100mila. Verso mascherine al chiuso …

Le ultime notizie sul Covid in Italia e nel mondo gli aggiornamenti di oggi, giovedì 21 aprile 2022. Nel bollettino di ieri si contano 99.848 nuovi contagi e 205 morti. In Veneto trovata una sotto-variante diversa da XE e XJ. Su mascherine al chiuso è scontro tra esperti e il Governo sta ripensando all’addio per il primo maggio, ministro Giovannini: “Su treni? Misure ancora necessarie”. Per Bassetti l’obbligo di mascherina al chiuso è “fuori dal tempo e della scienza”. Mantovani: “In autunno quarta dose per tutti”.

Secondo l’OMS i morti di Covid nel mondo sarebbero più del doppio: almeno 15 milioni.

Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

19 minuti fa

Gimbe: “Il virus circola. Avventato abolire mascherina al chiuso”

31 minuti fa

Gimbe: “6,8 milioni di persone ancora senza vaccino”

“Che la campagna vaccinale sia ormai al palo è un dato di fatto, nonostante 4,2 milioni di persone vaccinabili con prima dose e 2 milioni con dose booster. I tassi di copertura vaccinale, infatti, nell’ultimo mese hanno registrato aumenti irrisori”. Lo afferma il presidente della Fondazione Gimbe Nino Cartabellotta. Al 20 aprile sono 6,89 milioni le persone che non hanno ricevuto nemmeno una dose di vaccino, di cui 2,69 milioni temporaneamente protette in quanto guarite da COVID-19 da meno di 180 giorni: le persone attualmente vaccinabili sono dunque circa 4,2 milioni.

39 minuti fa

Da oggi antivirali disponibili in farmacia: Paxlovid distribuito gratis con ricetta medico di base

Da oggi i medici di famiglia potranno prescrivere l’antivirale Paxlovid

A partire da oggi anche i medici di famiglia possono prescrivere il farmaco antivirale Paxlovid per il trattamento precoce della malattia da coronavirus. Così l’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) in una nota pubblicata sul proprio sito. La decisione dell’Aifa è diventata esecutiva con la pubblicazione della determinazione Aifa nella Gazzetta ufficiale del 20 aprile. Con la ricetta del medico di medicina generale il paziente potrà ritirare il farmaco direttamente in farmacia, senza costi a carico del cittadino e senza aggravi per il Ssn.

Vaccini, 136.470.789 dosi somministrate, 44.598 seconde dosi di richiamo

Sono 136.470.789 le dosi di vaccino contro il Covid-19 somministrate finora in Italia, il 96,2 per cento di quelle consegnate, pari a 141.900.175, di cui 95.340.648 di Pfizer/BioNtech, 25.446.453 di Moderna, 11.514.521 di Vaxzevria-AstraZeneca, 6.726.091 di Pfizer pediatrico, 1.849.462 di Janssen e 1.023.000 di Novavax. Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono 48.582.555 pari all’89,99 per cento della popolazione over 12. È quanto emerge dal bollettino sull’andamento della campagna di vaccinazione a cura della presidenza del Consiglio, del ministero della Salute e della struttura commissariale per l’emergenza sanitaria, aggiornato alle 06:25 di oggi. Il totale dei guariti da al massimo sei mesi è pari a 1.835.540, il 3,40 per cento della popolazione over 12 guarita da al massimo 6 mesi senza alcuna somministrazione. Sono state, poi, somministrate 39.208.741 dosi addizionali/richiamo (booster), l’83,97 per cento della popolazione potenzialmente oggetto di tali somministrazioni, che ha ultimato il ciclo vaccinale da almeno quattro mesi. Ad aver ricevuto almeno una dose di vaccino sono 49.369.971 persone, pari al 91,45 per cento della popolazione over 12. Il totale con almeno una dose sommata ai guariti da al massimo sei mesi senza alcuna somministrazione è di 51.205.511, il 94,85 per cento della popolazione over 12.

Mascherine al chiuso, quando arriverà la decisione del governo: le proposte sul tavolo

Dovrebbe arrivare la prossima settimana la decisione del governo in merito alle mascherine negli spazi chiusi: nel frattempo continua la discussione tra la linea più rigorosa e la componente “aperturista”.

Cina, 8 morti e 2841 nuovi casi Covid a Shangai

La Commissione sanitaria nazionale cinese ha annunciato, oggi, la morte di otto persone a causa del Covid-19 nella metropoli orientale di Shanghai, che portano a 4.663 il numero totale di decessi dall’inizio dell’epidemia. La città, che lunedì ha registrato i primi decessi, aggiunge 25 nuovi decessi da quando il confinamento è iniziato, più di un mese fa. La Cina sta attraversando un’ondata di focolai attribuiti alla variante omicron. La Commissione ha anche segnalato 2.841 nuovi casi positivi. Le località con il maggior numero di casi di trasmissione comunitaria sono state Shanghai (est, 2.634), Jilin (nordest, 95), Heilongjiang (nordest, 42), Jiangxi (sudest, 14), Jiangsu (est, 8) e Guangzhou (sud, 8). Rilevati 16.617 casi asintomatici, 16.552 dei quali locali (la maggior parte a Shanghai), sebbene Pechino non li consideri casi confermati a meno che non mostrino sintomi. I restanti contagi, riscontrati tra i viaggiatori provenienti dall’estero, sono stati rilevati in varie regioni del Paese. Il numero totale di contagiati attivi nella Cina continentale ammonta a 31.421, 223 dei quali in gravi condizioni. Secondo i resoconti dell’istituto, dall’inizio della pandemia nel Paese sono state contagiate 193.953 persone, di cui 4.663 sono morte. Ad oggi, sono stati effettuati controlli medici su oltre tre milioni di contatti stretti con i contagiati, di cui 425.756 sono ancora sotto osservazione.

Le notizie sul Covid-19 di oggi, giovedì 21 aprile

Ieri in Italia sono stati registrati 99.848 nuovi casi di Covid-19, in significativo aumento rispetto ai 27.214 di martedì. Da inizio pandemia il numero complessivo dei casi raggiunge quota 15.858.442. I decessi per Covid sono stati 205 nell’ultima giornata per un totale di 162.098 vittime. Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 610.600 tamponi tra molecolari e test antigenici. Il tasso di positività si attesta al 16,4% (+0,7%). I guariti sono ad oggi 14.489.444 (+101.614), mentre gli attualmente positivi sono 1.206.900 (-1.379). Questa la situazione regione per regione:

  • Lombardia: +14.065
  • Veneto: +9.754
  • Campania: +12.275
  • Emilia Romagna: +3.432
  • Lazio: +10.681
  • Piemonte: +5.279
  • Toscana: +6.564
  • Sicilia: +7.034
  • Puglia: +8.887
  • Liguria: +2.583
  • Marche: +2.894
  • Friuli-Venezia Giulia: +1.503
  • Abruzzo: +3.746
  • Calabria: +3.551
  • Umbria: +1.648
  • P.A Bolzano: +764
  • Sardegna: +2.870
  • P.A Trento: +618
  • Basilicata: +1.233
  • Molise: +316
  • Valle d’Aosta: +169

Nel mondo i contagi sono in totale 507.044.625, i morti 6.207.756, le dosi di vaccino somministrate 11.203.025.813, per lo più nei paesi ad alto reddito.

6 CONDIVISIONI

Livio Andrea Acerbo #greengroundit – fonte