Obbligo Super Green Pass sui mezzi da lunedì 10 gennaio, tutte le regole. Ecco come si organizzano Atm e Trenord

Per salire su un bus, un tram, un filobus o in metropolitana? Serve il Super Green Pass. Per salire su un treno di Trenord? Serve il Super Green Pass, ovvero quello rilasciato a chi è vaccinato o guarito, ma non a chi fa un semplice tampone. Per salire su un taxi, invece, non sarà necessario mostrare alcuna certificazione. La mascherina Ffp2 è diventa obbligatoria sui mezzi di trasporto pubblici, in cinema, teatri, musei.

Ecco tutte le regole che scattano domani lunedì 10 gennaio e come le aziende di trasporto organizzano il servizio.

Super Green Pass, dove è obbligatorio dal 10 gennaio

Da domani lunedìm10 gennaio sopra i 12 anni di età è necessario il Green Pass rafforzato anche per prendere un autobus cittadino, una metropolitana, un treno locale o una corriera che collega piccoli centri nell’ambito di una stessa provincia o Regione. Tutti i passeggeri dovranno indossare la mascherina Ffp2. I trasgressori sono puniti con multe che vanno dai 400 ai 1.000 euro. La regola vale anche per gli scuolabus: quindi i maggiori di 12 anni non vaccinati dovranno raggiungere la scuola con mezzi propri.

Contagi Omicron, Atm taglia del 7% il servizio per i troppi dipendenti a casa

Sono 650 i dipendenti di Atm, l’azienda dei trasporti milanesi, attualmente assenti perché positivi al Covid o in quarantena. Per questo l’azienda ha deciso di rimodulare il servizio, con un taglio del servizio che dovrebbe non superare il 7% da lunedì 10 gennaio, giorno in cui torna in vigore l’orario normale dopo il ridotto festivo. Circa 200 i turni in meno, che si tradurranno in circa 1000 corse in meno sulle 25mila giornaliere totali. Attenzione: i tagli, che verranno spalmati su tutte le linee e nell’arco della giornata e si traducono in tempi di attesa più lunghi alle fermate, dovrebbero riguardare solo le linee di superficie e non le metropolitane.

Confermate le navette per gli studenti con ausilio di bus turistici per e dagli istituti scolastici con maggior affluenza. Atm ricorda di consultare i propri canali di informazione per gli aggiornamenti sul servizio (sito www.atm.it, App Atm Milano, canale Twitter @atm_informa).

Super Green Pass, Trenord rimodula servizio dal 10 gennaio

Anche Trenord, l’azienda del trasporto ferroviario locale della Lombardia, annuncia un piano di revisione del servizio a partire da domani 10 gennaio, giorno di entrata in vigore delle nuove regole anti-contagio, proprio per alto numero di assenze di capitreno e macchinisti a causa di contagi diretti o indiretti da coronavirus. Prevista la soppressione totale o parziale di circa 350 corse sul totale di oltre 2170 programmate, per garantire tutti i collegamenti alla luce delle assenze già confermate e di eventuali ulteriori evoluzioni. Durante le ore diurne, il servizio sarà ridotto del 12%. Contestualmente, saranno aumentati i posti disponibili sui treni in circolazione. Su tutte le linee saranno soppresse le corse in circolazione fra le ore 23,30 e le ore 5. Tra le riduzioni anche il Malpensa Express: con Cadorna una corsa all’ora e non più ogni 30 minuti. Le modifiche saranno in vigore fino a domenica 16 gennaio, salvo proroghe.

Di seguito tutte le modifiche:

S1 Saronno-Milano-Lodi: i treni circoleranno fra Milano Bovisa e Lodi. Per spostarsi tra Milano Bovisa e Saronno, i passeggeri potranno utilizzare le corse della linea S3 Saronno-Bovisa-Milano Cadorna o delle linee regionali che partono e arrivano a Milano Cadorna.

S2 Mariano Comense-Milano Passante-Milano Rogoredo: il servizio sarà sospeso; i clienti potranno utilizzare i treni della linea S4 Camnago-Milano Bovisa-Milano Cadorna fino a Milano Bovisa, collegata a Milano Rogoredo dalle corse delle linee S13 Milano Bovisa-Pavia e S1 Milano Bovisa-Lodi. 

S9 Saronno-Seregno-Albairate: sulla linea circolerà in ogni direzione un treno ogni ora, anziché ogni 30 minuti.

S11 Rho-Milano-Como-Chiasso: i treni circoleranno fra Milano Porta Garibaldi e Chiasso. Il collegamento fra Milano Porta Garibaldi e Rho sarà garantito dalle corse delle linee S5 Varese-Milano-Treviglio e S6 Novara-Milano-Pioltello.

Malpensa Express: il collegamento Milano Cadorna-Malpensa Aeroporto avrà una corsa ogni ora per direzione (al minuto .27 da Cadorna e .26 da Malpensa T1), anziché ogni 30 minuti. Continueranno a circolare ogni 30 minuti le corse che collegano lo scalo aeroportuale con Milano Porta Garibaldi e Milano Centrale.

S40 Como-Mendrisio-Varese: il servizio sulla linea transfrontaliera effettuata da treni TILO sarà sospeso. I viaggiatori potranno utilizzare le corse delle linee TILO S10 Biasca-Bellinzona-Lugano-Chiasso-Como San Giovanni e S50 Biasca-Bellinzona-Lugano-Varese-Malpensa.

 Trenord consiglia ai passeggeri, prima di mettersi in viaggio, di consultare sull’App Trenord (iOS e Android) i dettagli delle modifiche e delle variazioni serali e notturne e ricorda che dal 10 gennaio per viaggiare a bordo dei treni sarà necessario essere muniti di Green Pass rafforzato e indossare mascherine FFP2.

 

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2022/01/09/news/super_green_pass_mezzi_pubblici_atm_trenord_10_gennaio_mascherina_ffp2_negozi_scuole-333186915/?rss