Dormire in una capsula in stazione: succede in India

C’è chi punta tutto sugli alloggi nell’organizzazione di un viaggio per godere delle migliori esperienze pensate da hotel, bed and breakfast e strutture ricettive, e chi invece si limita a fare la scelta più conveniente e low budget partendo all’avventura.

Indipendentemente dalle decisioni prese, neanche a dirlo, l’esperienza è destinata a diventare unica in un modo o nell’altro, perché ci permette di collezionare indimenticabili e inediti ricordi di viaggio. Tuttavia oggi possiamo dire che i desideri di entrambe le categorie di viaggiatori che abbiamo preso in considerazione possono essere soddisfatte, soprattutto se la meta del prossimo viaggio è Mumbai.

Nella città più grande, densa e colorata dell’India, infatti, è stato inaugurato il primo pod hotel. E oltre a essere economico e strategico, vista la sua posizione, è anche estremamente confortevole. Scopriamolo insieme.

Urbanpod Hotel a Mumbai

In volo verso Mumbai. Tra arte, cinema e cultura

Come abbiamo anticipato, l’esperienza di viaggio passa anche per l’alloggio e questo, spesso, diventa limitante anche per i costi elevati. Questo succede a Mumbai, capitale del Maharashtra e megalopoli dal fascino indiscusso. Eppure in viaggio nella vecchia Bombay è un’avventura da fare almeno una volta nella vita.

Ci sono i quartieri caratteristici, quelli che conservano la storia e la tradizione di una popolazione e poi ci sono quelli estremamente contemporanei dai quali si innalzano edifici e grattacieli che dominano lo skyline. Tra questi, poi, ci sono gli odori inebrianti e i colori accecanti di una città che stordisce e stupisce.

E che dire di Bollywood? L’altra faccia di Hollywood che ci permette di entrare in un mondo variegato e multiforme che attraversa le storie, i drammi, gli amori e la cultura di un Paese straordinario. E potremmo parlare di Mumbai all’infinito ma quel che è certo è che solo un viaggio nella città indiana può restituire questa esperienza fuori dall’ordinario che qui si può vivere.

Ma per farlo, ovviamente, abbiamo bisogno di trovare un alloggio, meglio se economico, strategico e confortevole. L’Urbanpod Hotel di Mumbai offre tutto questo oltre a permettere ai viaggiatori di dormire in una capsula, che somiglia in tutto e per tutto a quelle delle astronavi, ma che è ben saldata a terra.

Situata nel cuore della città, questa inedita struttura ricettiva è la prima e l’unica al momento di tutto il Paese. È caratterizzata da 140 pod che includono anche delle suite dedicate alle persone che viaggiano in coppia, delle capsule privata e una zona destinata unicamente alle donne.

Urbanpod Hotel a Mumbai

Dormire nel primo pod hotel dell’India

Situato strategicamente al primo piano del Mumbai Central Railway Station Building, l’Urbanpod Hotel è il perfetto punto di partenza per visitare la città. Le capsule della struttura, prenotabili a solo 2.000 INR a notte (circa 23 euro), sono dotate di ogni comfort, dalla connessione wifi gratuita al televisore, passando per la climatizzazione fino alla cassetta di sicurezza. I bagni sono condivisi ma questo non renderà l’esperienza di dormire in una capsula meno straordinaria.

Ispirato ai pod hotel diffusi nel resto del mondo, quello di Mumbai ha messo in atto una vera e propria rivoluzione, essendo il primo in città e in tutto il Paese.

Urbanpod Hotel a Mumbai