Afghanistan, la fine delle bambine: figlie cedute in cambio di cibo – Corriere

In un Paese dove la metà della popolazione è così povera da non avere i beni di prima necessità, le famiglie le vendono per matrimoni.