Obbligo di mascherina tra Duomo e Castello a Natale: il piano per frenare i contagi dal prossimo weekend

L’obiettivo è non far salire i contagi per mantenere la Lombardia il più possibile in zona bianca. È per questo che il Comune di Milano è pronto a reintrodurre l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto per tutto il periodo natalizio in pieno centro, nell’area che da San Babila, lungo l’asse di corso Vittorio Emanuele, arriva al Duomo, alla Galleria e al Castello Sforzesco. In attesa delle decisioni del governo è questo lo scenario che a breve potrebbe essere oggetto di un’ordinanza del sindaco Beppe Sala, in linea con quanto discusso stamattina nella seduta del Comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza nel corso del quale il prefetto Renato Saccone ha esortato i sindaci delle città milanesi, capoluogo incluso, in quanto autorità sanitarie a mettere in campo ogni iniziativa utile a garantire il distanziamento all’aperto per tutelare la salute di tutti specialmente nelle zone con maggior afflusso di persone come i mercatini natalizi. L’obbligo della mascherina all’aperto potrebbe scattare già dal prossimo weekend del 27 e 28 novembre.

Una misura che trova conferma da quanto detto stamattina dallo stesso Sala: “Credo che sia necessario un maggior controllo” ha detto il sindaco a margine dell’inaugurazione della scuola “G.B. Perasso” in via Adriano, rispondendo a chi gli chiedeva dell’incontro in prefettura di questa mattina con il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. “Non ho ancora parlato con il prefetto – spiega – ma ormai vediamo che in tutti i Paesi questa quarta ondata sta creando molti problemi, soprattutto ai non vaccinati”. E quindi “capisco l’intenzione del governo e del prefetto di intensificare controlli e limiti – conclude il sindaco – io farò la mia parte per far applicare quello che decideranno”. Si va per gradi quindi: e per adesso sembrerebbe scongiurato il numero contingentato di accessi in Galleria, anche se da Palazzo Marino fanno capire che questa decisione sarà legata all’evoluzione dei dati.

In Lombardia “siamo ancora con numeri abbastanza positivi e abbastanza buoni, anche se un graduale peggioramento. Dobbiamo cercare di non andare oltre certi numeri”, ha ricordato questa mattina il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, parlando dei casi di contagio nella regione. Fontana ha ricordato che “in queste ore stiamo organizzando tutto per rispettare il provvedimento emesso dal ministro Speranza” sugli hub vaccinali per le terze dosi, ma “non ci sono problemi”.

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2021/11/24/news/zona_bianca_gialla_coronavirus_milano_obbligo_mascherina_natale_centro_duomo_castello_contagi-327633670/?rss

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.