No Pass a Milano, prefettura vieta i cortei non annunciati: “Solo forma statica”. Piazza Duomo e corso Vittorio Emanuele off limits

Linea dura della prefettura di Milano, dopo il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica e sulla base delle nuove norme della ministra dell’Interno Luciana Lamorgese per mettere un freno ai cortei dei No Green Pass. Per domani, sabato 13 novembre e 17esimo sabato consecutivo di proteste, il Comitato consente soltanto un presidio “in forma statica” visto che la manifestazione non è stata preavvisata, e sempre che abbia “carattere pacifico”. In ogni caso piazza Duomo e corso Vittorio Emanuele saranno off limits da oggi nei giorni prefestivi e festivi e in tutte le giornate comprese tra il 25 novembre e il 9 gennaio.

Milano per 16 sabati consecutivi, Trieste, Roma: le manifestazioni No Pass ormai sono diventate una costante del centro città, con la circolazione bloccata per ore, centinaia di agenti impegnati e, in più occasioni, insulti ai giornalisti. Per questo Lamorgese ha deciso la stretta. Quindi, “in caso di manifestazione regolarmente preavvisata, i cortei saranno consentiti soltanto con espressa assunzione di responsabilità da parte degli organizzatori del rispetto della normativa anticovid, ferma restando l’osservanza di eventuali prescrizioni del questore” mentre “le manifestazioni non preavvisate, sempre che abbiano carattere pacifico, saranno consentite solo in forma statica”.

Impossibile passare per piazza Duomo “come già perimetrata nel piano di controllo di ‘Strade sicure’, comprensiva di corso Vittorio Emanuele, è riservata alle manifestazioni religiose e a quelle civili, culturali, commerciali e di intrattenimento programmate o patrocinate dal Comune di Milano. Nell’area saranno allestite installazioni e strutture mercatali che, unite al già massiccio afflusso di cittadini, costituiscono impedimento oggettivo a concomitanti manifestazioni che non siano coerenti e compatibili con il contesto, per evidenti ragioni di sicurezza, in particolare sotto il profilo sanitario e di safety”.

Ma anche per l’eventuale presidio, ha stabilito il Comitato, “sarà prestata particolare attenzione al rispetto della normativa anti-Covid, procedendo all’adozione di sanzioni soprattutto nei casi di mancato utilizzo dei dispositivi di protezione individuale in situazioni di perdurante assembramento”. 

Per domani è già in programma dalle 15 alle 17 all’Arco della Pace, una manifestazione statica organizzata da “Children’s Health Defense Europe” con Bob Kennedy jr. Sempre domani, precisa però la prefettura, “è prevedibile l’ennesima iniziativa del movimento No Green Pass, senza preavviso, “nel qual caso varranno le misure individuate in Comitato per le manifestazioni non preavvisate”.

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2021/11/12/news/no_green_pass_milano_corteo_sabato_divieti_lamorgese_no_piazza_duomo-326151018/?rss