Sentiero degli Appalachi: un uomo di 83 anni fissa il record

Il sentiero degli Appalachi non è una semplice passeggiata tra le montagne, ma una vera e propria esperienza di vita che permette di sfidare e superare i propri limiti. Lungo oltre 3000 chilometri, questo percorso attraversa ben 14 Stati percorrendo tutta la suggestiva e maestosa catena degli Appalachi, situata sulla costa orientale dell’America del Nord.

Per mettersi in viaggio e completare il sentiero, ovviamente, è necessaria una preparazione fisica e mentale non indifferente, la stessa alla quale deve essersi sottoposto Meredith J. Eberhart, l’ottantatreenne che ha stabilito un nuovo record, completando l’Appalachian National Scenic Trail.

Chi sogna di attraversare questa catena montuosa, probabilmente, ha già sentito parlare di Meredith J. Eberhart. L’escursionista, infatti, aveva già percorso i 3524 chilometri dell’Appalachian Trail, dalla Georgia al Maine. Un percorso faticoso, un impresa mastodontica come l’ha definita lo stesso sito dell’Appalachian Trail Conservancy.

Eppure, per M.J. Eberhart, quei chilometri non erano abbastanza così ha scelto di implementare il percorso aggiungendo altri 300 chilometri partendo da Alabama. L’impresa è riuscita – come racconta il New York Times – e l’uomo, a 83 anni si è aggiudicato un primato straordinario.

Meredith J. Eberhart, conosciuto con lo pseudonimo di Nimblewill Nomad, è un oculista in pensione con la passione per l’escursione. Nell’ultima tappa del percorso ha potuto contare sul supporto e la compagnia di Dale Sanders che, nel 2017, aveva conquistato lo stesso primato.

Il viaggio di Nimblewill Nomad, ribattezzato dall’escursionista Odyssey 2021 ‘Bama to Baxter – Hike On, è durato, in totale, 261 giorni e ha attraversato ben 15 Stati. Il giorno di partenza, il 5 febbraio 2021, l’uomo ha scritto sul suo blog personale: “Questo sarà il viaggio definitivo in questo la vita del vecchio, fatta di corpo, mente e spirito”.

Non sappiamo se sarà davvero l’ultimo o se Nimblewill Nomad fisserà un altro obiettivo e un altro sogno. Possiamo dirvi, però, che possiamo prendere ispirazione dalla sua avventura e farla in qualche modo anche nostra.

Chi vuole cimentarsi nella mastodontica impresa, infatti, potrà allenarsi intraprendendo il viaggio virtualmente da casa grazie all’applicazione per iOS Walk the distance. Questa app interagisce direttamente con il conta passi dello smartphone tracciando i chilometri percorsi ogni giorno e applicandoli virtualmente al percorso del Sentiero degli Appalachi, con tanto di foto e immagini sensazionali. Pronti a sfidare M.J. Eberhart?

Nimblewill Nomad