La Spa più bella del mondo è in Italia

È italiana la Spa più bella del mondo, o meglio, la grotta termale migliore del pianeta si trova in Italia. Un riconoscimento importantissimo che arriva grazie agli World Spa Awards 2021 che vedono vincente, per la 5° volta consecutiva, l’elegante Grotta Giusti Thermal Spa Resort, premiato a livello mondiale a quelli che sono gli Oscar della Spa. E il motivo di questa fondamentale vittoria è il seguente: qui c’è la grotta termale più grande d’Europa e patrimonio naturale millenario.

Cos’è il World Spa Awards

Come detto in precedenza il Word Spa Awards è un oscar che celebra e premia l’eccellenza nel turismo termale e del benessere attraverso un programma annuale di premi. L’obiettivo è quello di ispirare standard eccezionali e connettere i consumatori di Spa con il meglio del turismo termale e del benessere.

Dove si trova la Spa più bella del mondo

La Spa più bella del mondo si trova a Monsummano Terme in provincia di Pistoia, in Toscana. Un luogo strategico di una delle regioni più amate d’Italia. Il complesso è immerso in un territorio incantato tra ambienti naturali ancora incontaminati e insolite testimonianze di arte e storia, insomma, qui c’è tutto il meglio della regione del Centro Italia.

Oggi la città si trova in pianura ,ma in origine non era così. Il nucleo più antico di Monsummano, infatti, è costituito dall’antico Castello di Monsummano Alto di cui si hanno notizie fin dal XII secolo, anche se si suppone che possa risalire addirittura all’epoca longobarda.

La città bassa, ovvero l’attuale Monsummano Terme, si sviluppò soltanto a partire dal XVI secolo, in particolare dopo un’apparizione della Vergine il 9 di giugno del 1573. Pochi anni dopo quell’evento, fu avviata la costruzione del Santuario di Santa Maria della Fontenuova e di una serie di strutture dedicate all’accoglienza dei pellegrini. Lo sviluppo come centro termale avvenne a partire dal XIX secolo.

Pedalando in Toscana

La storia di Grotta Giusti

Questa meraviglia è stata scoperta nel 1849. Ma la cosa più interessante è che fu rinvenuta quasi per caso poiché era nascosta in una cava di calce di proprietà della famiglia Giusti. Una volta avvistata, gli esploratori si resero conto che il vapore aveva effetti benefici. La notizia destò l’interesse di medici che trovarono conferme scientifiche dell’efficacia clinica del trattamento.

Fu per questo motivo che la famiglia Giusti iniziò la costruzione dell’antico stabilimento termale. Nel 1880 fu edificato l’Albergo Reale, dove dimorarono, tra gli altri, il Principe di Napoli e Giuseppe Verdi che definì la grotta “l’ottava meraviglia del mondo”.

A quel punto la fama dei “bagni a vapore” e dei loro effetti si diffuse così tanto che, nel 1867, anche Giuseppe Garibaldi si curò alla Grotta e ringraziò i proprietari con una una lettera.

Gli ambienti sotterranei della grotta – Paradiso, Purgatorio, Inferno – richiamano da allora ospiti da tutto il mondo, merito soprattutto dell’ambiente termale naturale che consente cure antro-terapiche uniche nel panorama internazionale.

Nel corso del tempo questo patrimonio naturale millenario ha subito notevoli cambiamenti che, senza alterarne la bellezza, hanno reso più sicuro il percorso al suo interno.

La meravigliosa Grotta Giusti

Grotta Giusti Thermal Spa Resort: cosa aspettarsi

La grotta sorge all’interno di una villa ottocentesca di grande fascino ed è circondata da un prezioso parco secolare. È caratterizzata da stanze di stalagmiti e stalattiti, lunghi corridoi e un laghetto d’acqua termale. E, come si può immaginare, regala un’esperienza unica al visitatore sia a livello visivo, sia per quanto riguarda i benefici dati dalle proprietà dell’ambiente termale.

L’acqua di questa grotta sotterranea varia tra i 31 ed i 36 gradi ed è utilizzata per svariati trattamenti utili a curare artropatie, reumatismi, malattie infiammatorie delle vie respiratorie e malattie della pelle.

Visitarla vuol dire fare un’immersione di benessere in una cavità millenaria, intatta e meravigliosa che si estende per oltre duecento metri nel sottosuolo del resort. Un vero paradiso naturale suddiviso, come detto in precedenza, in tre aree: Paradiso, Purgatorio e Inferno e il cui vapore risulta benefico e terapeutico.

Fra le stalattiti e stalagmiti, le ampie volte di roccia disegnano sale dove sostare per un bagno di vapore naturale. Sul fondo della grotta si trova poi il Limbo, un lago cristallino di acque termali calde, con una temperatura costante di 36ºC.

Oltre alla grotta, anche l’hotel merita un viaggio soprattutto a seguito del restyling della dimora, che porta la firma degli architetti di Richmond International©, con un progetto ispirato alla poesia e agli elementi naturali di Grotta Giusti (dalla grotta alle sorgenti termali, dal parco centenario al colle di Monsummano che abbraccia il resort) e che unisce il più raffinato design contemporaneo al luogo originario.

Grotta Giusti Thermal Spa Resort,

Le novità di quest’anno

Direttamente dall’hotel si raggiunge la nuova Spa termale che si sviluppa al piano terra intorno alla grotta naturale. Qui l’offerta prevede una nuova vasca termale Meditarium, il nuovo percorso Kneipp e l’area umida con sauna, bagno turco a cabine per trattamenti umidi.

La mano degli architetti ha ridefinito anche la nuova reception della Spa arricchendola con un’area relax in cui concedersi una pausa tra un percorso benessere e l’altro. Tutto il primo piano della Spa è stato ridisegnato, con le cabine per i trattamenti estetici e termali e la nuova palestra.

Infatti, dopo la riapertura la scorsa estate, questo incredibile complesso è stato completamente rinnovato, con l’ingresso nel portfolio di Autograph Collection Hotels by Marriott International, una multinazionale americana che gestisce e concede in franchising numerose strutture ricettive e una più eccezionale dell’altra.

Quando è aperta la Spa più bella del mondo

La Piscina termale è aperta tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 19.00. Tuttavia, dal 20 ottobre al 31 marzo 2022 tutte le terapie termali, le piscine e la grotta termale resteranno chiuse per lavori di manutenzione straordinaria e ristrutturazione. Non mancherà di certo la possibilità di fare alcuni massaggi e trattamenti come quello per il viso riequilibrante e lenitivo, o lo scrub per il corpo ai semi di Chia. Ad ogni modo, è fortemente consigliata la prenotazione online o telefonica..

Un’enorme soddisfazione, quindi, per la Grotta Giusti Thermal Spa Resort, indirizzo di Italian Hospitality Collection, che vede il tetto del mondo per la quinta volta consecutiva grazie alla vittoria dell’Oscar delle Spa. Non resta che prenotare un viaggio per concedersi un soggiorno tra le meraviglie del World’s Best Thermal ai World Spa Awards 2021: la Grotta Giusti.

Le meraviglie del Grotta Giusti Thermal Spa Resort