6 ottimi motivi per scegliere le Filippine

Affascinanti, magiche e tutte da scoprire: viaggio nelle Filippine fra panorami eccezionali e luoghi incredibili.

Una stella marina portata a riva sulla spiaggia di sabbia bianca di El Nido.

Paesaggi mozzafiato, tramonti che riempiono gli occhi e piatti impossibili da dimenticare: le Filippine regalano ai visitatori tutto ciò e molto altro. Questa terra generosa, fra Natura e storia, è un paradiso da esplorare. I motivi per partire sono tanti, ma ne bastano sei per fare subito le valigie e visitare un Paese stupefacente!

Puoi vedere un vulcano attivo da vicino e vivere un’avventura

Il famoso vulcano Mayon è alto 2.462 metri e si trova ad Albay, Bicol.

Non capita tutti i giorni di poter vedere un vulcano attivo da vicino, ma nelle Filippine anche questa attività da brivido diventa realtà! Per la precisione ci troviamo sull’isola di Luzon dove sorge lo straordinario vulcano Mayon, meta di avventurieri e appassionati di trekking provenienti da tutto il mondo. La particolarità di questo vulcano? La sua forma conica e simmetrica che gli ha fatto guadagnare il nome di “cono perfetto”. L’area intorno alla montagna è straordinariamente verde e selvaggia, perfetta da scoprire, dichiarata nel 1938 come parco nazionale. L’esplorazione si può effettuare a piedi, con lo zaino in spalla, oppure partecipando all’ATV (all-terrain vehicle) Adventure per un’esperienza magica. Vivi il percorso con una guida alpina del Mayon accreditata.

I tramonti sono mozzafiato

Una vista panoramica della baia di El Nido al tramonto.

Le Filippine sono un paradiso per i cacciatori di tramonti e gli amanti della golden hour: merito di spiagge deserte, natura selvaggia e acque cristalline. Fra i luoghi più incantevoli c’è senza dubbio l’arcipelago di Bacuit dove si trova El Nido. Un luogo incontaminato dove nuotare fra pesci di mille colori e stendersi sulla sabbia bianca, lasciandosi cullare dal rumore delle onde. Ma il momento più incredibile arriva al tramonto, quando il cielo si tinge di rosa ed è impossibile non restare senza fiato di fronte a uno spettacolo emozionante. Tutto il resto scompare, lasciando spazio solo alla bellezza infinta della Natura.

La cucina è stupefacente

Il kare-kare è uno stufato fatto in casa con carne e verdure, accompagnato da una densa e saporita salsa di arachidi condita con olio o polvere di achuete (annatto).

Con le sue numerose isole tropicali e l’influenza della Spagna e del Sud-est asiatico, le Filippine sono diventate un luogo di incontro fra sapori, profumi, ingredienti e tradizioni diverse. Il risultato? Piatti coloratissimi, gustosi e che conquistano al primo boccone. Piccole e grandi meraviglie culinarie che attendono solo di essere assaggiate. Si va dall’halo halo, una granita preparata con ghiaccio tritato, latte condensato, gelatine, fagioli rossi o riso soffiato, all’inasal a base di pollo marinato in kalamansi, pepe, zucchero di canna, aceto e semi di annatto. Sino al pancit, una pasta saltata in padella con frutti di mare o verdure fresche, e al lechon, piatto a base di soia, aglio e carne di maiale. Fra i principi base della cucina delle Filippine c’è il pulutan, una parola che indica la tradizione di condividere con gli altri cibi e bevande. Mangiare, in questo luogo meraviglioso, significa prima di tutto immergersi in una cultura fatta di persone e calore.

Le persone sono uniche

I filippini sono noti per essere amichevoli, ospitali e sempre pronti ad accogliere i visitatori con un caloroso sorriso.

Occhioni scuri e grandi sorrisi: i filippini hanno qualcosa di speciale. Un modo di accogliere chi arriva in questa terra fatta di sole, natura e meraviglia, che è unico nel suo genere. Visitare le Filippine significa anche entrare a contatto con persone cordiali, ospitali e gentili, sempre pronte ad accoglierti in casa per offrirti un piatto tipico, ridere, ballare e cantare al karaoke. Le serate in questo luogo incantato trascorrono al ritmo di musica, sotto il cielo stellato, con i piedi affondati nella sabbia e il cuore leggero dopo un drink.

C’è sempre qualcosa da scoprire

Il fiume sotterraneo di Puerto Princesa si estende per 8,2 chilometri e vanta grotte incredibili, scogliere calcaree e una varietà di specie animali come pipistrelli e rondini.

 

Le Filippine sono in grado di regalare sorprese continue e posti che non credevi nemmeno potessero esistere. Come il Parco nazionale del fiume sotterraneo di Puerto Princesa, sull’isola di Palawan, che si può visitare con la barca a remi, per immergersi in un mondo fatto di oscurità, leggende e formazioni rocciose singolari. Oppure le Colline di Cioccolato sull’isola di Bohol, dove 1.776 montagnole simmetriche distribuite su un’area di oltre 50 chilometri quadrati danno l’impressione di trovarsi su un altro pianeta.

Si possono conoscere nuove culture

Il Maskkara Festival è uno dei più grandi festival delle Filippine e si tiene ogni ottobre a Bacolod, la città dei sorrisi.

 

Una storia antichissima, leggende e tradizioni: le Filippine offrono una cultura variegata e affascinante, da scoprire per innamorarsi, ancora di più, di questo meraviglioso Paese. Tante le esperienze da fare, da custodire nel proprio cuore. Lungo il fiume Loboc, mentre lo si naviga, si può far festa a ritmo di canti e balli tradizionali. Sul Monte Pinatubo, con un tour ad hoc, si possono visitare i villaggi della tribù Aeta, mentre a Palawan è possibile incontrare i Batak.

Tutto il fascino delle Filippine

Buona cucina, tante avventure, un’accoglienza calorosa e #MoreFunAwaits nelle Filippine, non appena il paese riaprirà. Il Dipartimento del Turismo delle Filippine ha annunciato la campagna #MoreFunAwaits per mostrare come il paese sta preparando le sue nuove attrazioni, prodotti e pacchetti, oltre a migliorare i suoi protocolli di sicurezza. D’altronde, “it’s more fun in the Philippines”, ma anche totalmente sicuro. Il Dipartimento del Turismo delle Filippine (DOT) infatti garantisce il rispetto dei protocolli e delle misure di precauzione stabilite dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dal Dipartimento della Salute (DOH) contro il Covid-19. In più questa meta affascinante ha ricevuto il timbro Safe Travels dal World Travel and Tourism Council (WTTC) che seleziona le destinazioni che soddisfano gli standard internazionali della salute e della sicurezza, per viaggiare senza pensieri.

Per scoprire di più sulle nuove ed emozionanti avventure nelle Filippine, nonché sugli aggiornamenti in termini di sicurezza e restrizioni di viaggio, visita www.itsmorefuninthephilippines.co.uk o scarica l’app Travel Philippines dal Google Play Store o dall’Apple App Store.