Ruby ter, le ‘olgettine’ Guerra e Sorcinelli: “Cene eleganti? Non scherziamo. Berlusconi ci ha rovinato la vita”

“Cene eleganti? Ci viene da ridere, non scherziamo”. Così Barbara Guerra e Alessandra Sorcinelli, due delle giovani che presero parte alle serate di Arcore e che sono imputate nel caso Ruby ter assieme a Silvio Berlusconi, hanno risposto alle domande dei cronisti al termine dell’udienza, dopo essersi presentate in aula oggi. Entrambe hanno detto che l’ex premier “ci ha rovinato la vita” e si sono dette pronte a parlare durante l’esame in aula nelle prossimi udienze. “Io non sono una escort, l’ho dichiarato diverse volte e doveva farlo anche lui. Non l’ha mai fatto, non mi ha mai difesa”, ha aggiunto Guerra.

Le Olgettine: “Non abbiamo una lira dacci 50 a testa”

Soldi per continuare a vivere.Soldi per ripartire a Miami, dopo “quattro anni di m…”. Il 20 giugno del 2013, dal telefono di Alessandra Sorcinelli, parte una telefonata verso un’utenza in uso a Silvio Berlusconi. A fianco di una delle più assidue frequentatrici del Bunga bunga di Arcore, c’è Barbara Guerra. Le ragazze decidono di registrare la conversazione con il loro telefono cellulare. Registrano, e filmano contemporaneamente il dialogo con l’ex Cavaliere.

Lo scandalo Ruby è scoppiato nell’ottobre del 2010. E, da allora, le ospiti subiscono perquisizioni, interrogatori, convocazioni in Tribunale, per raccontare lo svolgimento delle feste dell’allora presidente del Consiglio. Berlusconi – questo il canovaccio dell’accusa -, pur di non veder pubblicamente emergere la verità dei suoi festini, avrebbe iniziato a pagare le ragazze.

Il processo ripartito oggi 6 ottobre dopo rinuncia di Berlusconi a perizia

È ripreso stamani il processo milanese sul caso Ruby ter a carico di Silvio Berlusconi e altri 28 imputati, dopo la rinuncia con una lettera da parte dell’ex premier alla perizia medico legale, che comprendeva anche accertamenti psichiatrici. Perizia che era stata disposta dai giudici dopo l’ennesimo legittimo impedimento presentato dalla difesa del Cavaliere per motivi di salute nell’ultima udienza. Le condizioni di salute del presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, sono in “cauto miglioramento”, come ha detto il suo avvocato Federico Cecconi al termine dell’udienza di questa mattina.

I giudici della settima penale, dopo aver trattato una serie di questioni tecniche, hanno deciso di acquisire i verbali resi in fase di indagine nel 2015 da Giuseppe Spinelli, ragioniere di fiducia di Berlusconi e presunto “ufficiale pagatore” delle ‘olgettine’.
Spinelli, infatti, avrebbe dovuto testimoniare oggi, ma non può per motivi di salute e ha presentato un impedimento.

I giudici all’inizio dell’udienza hanno dato conto che “per fatto notorio”, ossia la lettera delle scorse settimane, Berlusconi ha rinunciato “con dichiarazione scritta” al legittimo impedimento e alla conseguente perizia che era stata disposta. Poi, uno degli avvocati, Marco De Giorgio, legale di Francesca Cipriani e Miriam Loddo si è lamentato perché, a suo dire, non gli erano state comunicate una serie di date di udienza da marzo in poi. Questione su cui i giudici dovranno decidere più avanti.

Nel frattempo, col consenso di accusa e difese, è stato dato l’ok alle riprese delle tv in aula. Infine, dopo aver anche deciso su altre eccezioni della difesa di Berlusconi, il presidente del collegio Marco Tremolada ha disposto l’acquisizione dei verbali di Spinelli, con riserva di decidere, però, rispetto all’utilizzabilità nei confronti di un paio di imputati, i cui legali non erano in aula e dunque non hanno potuto esprimere consenso o meno. All’ingresso dei verbali di Spinelli nel processo ha dato il consenso anche la difesa di Berlusconi.
Saltata la testimonianza del ragioniere di Berlusconi, il processo è stato aggiornato al 20 ottobre per l’ultimo testimone dell’accusa, un investigatore di polizia giudiziaria. Altre udienze il 3, 17 e 24 novembre.

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2021/10/06/news/ruby_ter_guerra_e_sorcinelli_cene_eleganti_non_scherziamo_berlusconi_ci_ha_rovinato_la_vita_-321048051/?rss