Il villaggio di Harry Potter esiste, ed è in Italia

Non serve andare in Inghilterra per scoprire il villaggio di Harry Potter. Alla Rocca di Lonato del Garda, in provincia di Brescia, è stato ricreato il luogo in cui vive uno dei personaggi più amati dai bambini (e non solo).

Lo scenario fiabesco del castello che sovrasta il paese, con il ponte levatoio e le possenti mura merlate, è la cornice perfetta dove imparare le arti occulte della saga di Harry Potter. In occasione della Giornata Fantastica al Villaggio di Harry Potter, un appuntamento all’aperto che si tiene in autunno, vengono allestite dieci postazioni in cui i personaggi della saga sveleranno trucchi e magie, insegneranno a realizzare incantesimi e pozioni, a difendersi dalle arti oscure, le regole del gioco del Quidditch.

Negli ampi spazi verdi della Rocca, i bambini troveranno set fotografici tematici, spettacoli di magia, interventi del Cappello Parlante e partite di Quidditch. Si imbatteranno in luoghi mitici della saga, come l’aula di Pozioni, lo studio del Preside, la casa del Mezzogigante guardiacaccia, assisteranno alla consegna dei Diplomi e nel Mercatino dei maghi, ovvero la “Diagon Alley”, potranno trovare giochi e gadget a tema, dalle bacchette magiche, alle cravatte, tuniche, scope volanti, sciarpe delle Quattro Case, cappelli da mago e libri di magia.

Edificata a partire dal X secolo, la Rocca di Lonato fu da sempre considerata strategica dal punto di vista difensivo e militare. Si erge sulla sommità di uno dei rilievi dell’anfiteatro che domina la parte meridionale del Lago di Garda e, dalla cima, si gode di una vista impareggiabile. È una delle rocche più imponenti di tutta la Lombardia.

Oggi, è di proprietà della Fondazione Ugo Da Como che ne fu proprietario ed è un Monumento Nazionale. Oltre a essere visitabile al suo interno, dove si trovano la Casa Museo Biblioteca del Podestà, le sale arredate, la biblioteca storica e i giardini privati, è anche sede di eventi pubblici come questo.

La Rocca di Lonato in provincia di Brescia