Il dog sitter nei musei è già realtà: ecco come funziona

Il sogno di una vacanza culturale in una città d’arte, con annessa visita al museo, può sfumare rapidamente se ad accompagnarci in questa avventura sono i nostri amici a quattro zampe. Nonostante l’apertura dog friendly di alcune istituzioni museali, infatti, sono ancora molte le strutture all’interno delle quali i nostri cani non possono entrare.  Una realtà, questa, che per forza di cose condiziona i nostri programmi di viaggio quando siamo insieme a fido.

Per fortuna, però, le cose sono cambiate. Grazie all’iniziativa promossa da TripForDog – piattaforma dedicata alle vacanze con il cane – sarà possibile entrare nei luoghi simbolo della cultura e affidare il nostro amico a quattro zampe a un dog sitter certificato, esperto e preparato. Sarà proprio lui, infatti, a prendersi cura del nostro animale domestico durante la visita al museo.

Nell’iniziativa sono già state coinvolte alcune delle istituzioni museali più celebri di tutta Italia come i Musei Vaticani, gli Uffizi, la Torre di Pisa e il sito archeologico di Pompei.

In questo modo, sapendo di poter lasciare il nostro amico a quattro zampe alle cure di una persona esperta e competente, non dovremmo più rinunciare alla visita ai musei. Il nostro migliore amico, infatti, resterà fuori insieme al dog sitter certificato mentre noi potremmo ammirare la grande bellezza preservata all’interno delle istituzioni culturali.

Il dog sitter nei musei in Italia è già realtà. Tra le istituzioni già coinvolte troviamo gli Uffizi, la galleria dell’Accademia e il Duomo a Firenze e i musei Vaticani e Castel Sant’Angelo a Roma. Il servizio di dog sitting è presente anche a Pisa, per chi volesse fare una visita nella torre e nel Parco Archeologico di Pompei, anche se qui i cani di piccola taglia possono entrare.

Tutti i dog sitter coinvolti nel progetto sono esperti certificati che sanno come prendersi cura di un cane. Durante la nostra assenza, infatti, questi si occuperanno di farli giocare in sicurezza, di farli riposare e mangiare.

Ma quanto costa il servizio di pet sitting al museo? Per i Musei Vaticani e la Cappella Sistina il costo è di 70 euro e comprende il biglietto di ingresso e 4 ore di dog sitting. Per 2 ore a Castel Sant’Angelo, invece, il prezzo è di 40 euro. Simile anche il prezzo della Torre di Pisa: con 45 euro si acquista il tour e il servizio di dog sitting della durata di due ore.