Il concerto più magico del mondo è in una grotta, in Italia

C’è un luogo di incantevole bellezza che attira viaggiatori da tutto il mondo, ogni giorno. In questo antro fiabesco l’acqua è così azzurra che si ha la sensazione di volare nel cielo dipinto di blu, più che di galleggiare. Un luogo dove il tempo e lo spazio sembrano fermarsi, perché impotenti di fronte a così tanta meraviglia.

Ci troviamo nella Grotta Azzurra, una cavità carsica situata nel versate nord-occidentale dell’isola di Capri, diventata una delle attrazioni più ricercate e conosciute del mondo. Il motivo? Basta entrare al suo interno per capire il perché.

Raggiungibile esclusivamente con piccole barche a remi, le uniche capaci di passare sotto l’arco di ingresso alto un metro, ci si ritrova all’interno di un corridoio buio che conduce nell’antro delle meraviglie. Qui un gioco di luci, riflessi e colori trasporta i visitatori in un mondo magico e surreale.

Ed è proprio qui che, dal 10 al 20 settembre, un’altra magia prenderà vita con il festival Canto delle Sirene. Per la prima volta, infatti, la Grotta Azzurra di Capri si trasformerà in un palcoscenico naturale che ospiterà un concerto acustico che risuonerà per tutto l’antro grazie alla naturale amplificazione delle pareti della grotta.

Il festival, ideato e diretto da Geppy Gleijeses, ha come obiettivo quello di portare la musica, l’arte e il teatro, nei luoghi più suggestivi di Capri, con tappa a Procida. Non poteva quindi mancare anche la Grotta Azzurra scelta come palcoscenico di uno spettacolo musicale per la prima volta nella storia. Il concerto potrà essere seguito direttamente dalle barche.

Altri luoghi magici sono stati scelti per fare da cornice a show incredibili in occasione del Festival del Canto delle Sirene. Tra questi troviamo la Certosa di San Giacomo e la terrazza dell’Hotel Caesar Augustus, che affaccia direttamente sulla penisola sorrentina e sul Golfo di Napoli offrendo una visione che lascia senza fiato.

Anche Piazza Marina Grande a Procida, con la Chiesa di Santa Maria della Pietà, sarà coinvolta in occasione della prima edizione del festival Del Canto delle Sirene. E mentre fervono i lavori si pensa già all’anno prossimo, del resto l’obiettivo a lungo termine è stat già definito: creare un grande evento internazionale dedicato alle arti dal vivo nei luoghi più magici e suggestivi del nostro Paese.

Grotta Azzurra, Capri

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.