Milano, via alle somministrazioni dei vaccini anti Covid agli studenti dai 12 ai 19 anni fuori dalle scuole

Regione Lombardia, all’interno della Campagna vaccinazione anti-Covid ‘Più siamo, prima vinciamo’, giovedì prossimo, 9 settembre, offre a tutti gli studenti tra i 12 e i 19 anni ancora non vaccinati, la possibilità di effettuare la somministrazione senza prenotazione, grazie ad un’unità mobile che rimarrà davanti agli Istituti d’istruzione superiore ‘Artemisia Gentileschì e ‘Gerolamo Cardàno’, in via Natta 11 (zona Lampugnano) a Milano, dalle 8,30 alle 16.

Lo comunicano in una nota gli assessorati regionale Welfare e all’Istruzione, Università di Regione Lombardia, sottolineando che “l’accesso al vaccino verrà garantito senza necessità di prenotazione agli insegnanti e agli studenti di qualsiasi istituzione scolastica”. L’obiettivo, precisano dalla Regione, è quello “di garantire l’avvio in sicurezza dell’anno scolastico e formativo 2021-2022. A questo scopo, fin dall’inizio di agosto scorso ha previsto e sono attive corsie preferenziali dedicate alla vaccinazione della popolazione scolastica e universitaria”.

I minori di 18 anni, continua la nota, devono essere accompagnati da un genitore, tutore legale o delegato, e muniti del Consenso informato. “Potranno accedere alla vaccinazione – conclude – anche i cittadini, di tutte le età, che ancora non hanno aderito alla campagna della prima dose. Tutti dovranno essere muniti di tessera sanitaria e un documento d’identità”.
 

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2021/09/03/news/vaccini_a_milano_campagna_somministrazioni_fuori_dalle_scuole-316391184/?rss