Processo Eni-Nigeria: il Csm chiama a Roma i pm di Milano per capire se ci sono stati condizionamenti

La gestione dei procedimenti Eni-Nigeria, del “falso complotto Eni” e dei verbali dell’avvocato Piero Amara sulla presunta loggia Ungheria arriva al Csm, che con una serie di audizioni punta a verificare se si sono determinate situazioni di incompatibilità ambientale o funzionale negli uffici giudiziari milanesi.  Già convocato il pm Alberto Nobili, a capo del dipartimento antiterrorismo, entro fine mese verranno ascoltati anche i procuratori aggiunti Tiziana Siciliano e Letizia Mannella, e anche alcuni pm in servizio a Milano. 

Le modalità di indagine e gestione dei fascicoli con al centro il colosso petrolifero hanno creato spaccature e polemiche all’interno dell’ufficio milanese, ma anche una frattura tra magistrati requirenti e giudicanti, dopo che il titolare dell’inchiesta Eni-Nigeria, il procuratore aggiunto Fabio De Pasquale, nel corso del processo (conclusosi con diciassette assoluzioni) aveva chiesto in aula di convocare come testimone proprio l’avvocato Piero Amara, senza spiegare ai giudici che lo stesso avvocato aveva tirato in ballo in un verbale il presidente del collegio Marco Tremolada, per presunte “interferenze” su di lui da parte delle difese Eni. Dopo aver inviato gli atti a Brescia, su questi fatti che Amara avrebbe appreso de relato, la procura bresciana ha archiviato. 

Altre divisioni sono nate invece tra il pm Paolo Storari da un lato, e il procuratore Francesco Greco e l’aggiunto Laura Pedio, dall’altro, sulla gestione delle presunte rivelazioni di Amara sulla loggia “Ungheria”. A Brescia è aperta un’indagine in cui sono iscritti sia il pm Storari per aver consegnato a Davigo i verbali di Amara, sia De Pasquale e Spadaro per non aver depositato nel processo prove raccolte da Storari. Quest’ultimo ha riempito pagine di verbali con dettagli significativi che potrebbero essere al centro delle audizioni del Csm.  


social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2021/07/16/news/processo_eni_nigeria_il_csm_convoca_i_pm_di_milano-310615174/?rss