Peschiera Borromeo, muore a 68 anni schiacciato davanti a un’officina che ripara camion

Un altro morto sul lavoro, stavolta a Peschiera Borromeo in provincia di Milano, davanti a un’officina di riparazione per camion. Vittima un uomo di sessantotto anni, Gian Pietro Rota, originario di Paullo, proprietario di un carroattrezzi che stava caricando un mezzo. L’incidente è avvenuto nel primo pomeriggio davanti all’officina Eurocar in Strada comunale della Bellaria 1, e la chiamata dei dipendenti dell’officina al 118 è arrivata alle 14.10. Inutili i soccorsi dei vigili del fuoco e dell’elisoccorso.

Dalle prime ricostruzioni l’uomo stava cercando di caricare un furgoni sul carroattrezzi. Per farlo in un primo momento avrebbe usato un muletto, con l’aiuto di un operaio dell’officina, senza però riuscirci. Sarebbe quindi andato lui stesso sul retro del carroattrezzi (di grosse dimensioni) ma sarebbe rimasto schiacciato sotto una parte del pianale, mentre l’operaio era andato a prendere un altro muletto, più grande. Non è ancora chiaro il motivo per cui il proprietario del carroattrezzi si sia sdraiato sotto il pianale. Informata la procura di Milano, a lavoro per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente è la polizia locale di Peschiera Borromeo.

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2021/07/14/news/peschiera_borromeo_morto_sul_lavoro_officina_camion_eurocar-310317434/?rss