Milano, il Salone del mobile si farà: esposizione alla Fiera di Rho (più il digitale) dal 5 al 10 settembre

Il Salone del mobile si farà. «Al termine di un costruttivo dibattito interno, di un intenso lavoro progettuale a cui ci siamo dedicati in queste settimane conclusosi con la totale condivisione e un voto unanime», i vertici del Salone del Mobile hanno definito i passaggi «che nei prossimi giorni determineranno il percorso che porterà all’organizzazione dell’edizione di settembre». In sintesi: fumata bianca. Il design avrà la sua fiera di settembre. A Milano. Scacciate le ombre. «Sono stati analizzati i punti di forza della manifestazione, i valori storici e simbolici, quelli attuali e prospettici, la coerenza con il programma di rilancio dell’economia del Paese sotto la guida del nuovo esecutivo, la rilevante condivisione della collettività, le aspettative sia di un pubblico professionale sia di quello generalista in Italia e nel mondo», e alla fine le divisioni sono rientrate. Appuntamento dal 5 settembre al 10 settembre. Al polo di Rho. Con il sostegno di una piattaforma virtuale.

Il progetto dell’evento – annunciato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e poi condiviso con le istituzioni e il partner storico Fiera Milano – sarà «affidato e coordinato da un curatore di fama internazionale e punterà a rafforzare legame, relazioni e azioni concrete con il tessuto economico e sociale che riconosce centralità e rilevanza al Salone del Mobile» di Milano. Così recita una nota ufficiale: «Il Salone, aperto a tutte le aziende espositrici internazionali e italiane, si terrà a FieraMilano Rho e vedrà mostre e percorsi tematici integrati con prodotti e le novità degli ultimi 18 mesi: questi dialogheranno con la nuova, inedita piattaforma digitale che sarà presentata a breve».


Così Gianfranco Marinelli, presidente di Fla Eventi Spa: «Sono fiducioso che grazie al supporto ricevuto dalle istituzioni, in primis dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e dalla Presidenza del Consiglio, saremo in grado di dare vita a un Salone innovativo e attrattivo sul piano internazionale e di qualità». Claudio Feltrin, presidente di FederlegnoArredo: «Il lavoro di squadra ci permetterà di organizzare un’edizione speciale, unica, come unico è il periodo che stiamo vivendo. Abbiamo vinto una grande sfida: dare alle aziende, dalle grandi alle piccole realtà, che rappresentano il tessuto della filiera, la migliore vetrina per valorizzare le eccellenze internazionali e del made in Italy».

28 aprile 2021 | 21:18

© RIPRODUZIONE RISERVATA

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #corriereit https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/21_aprile_28/milano-salone-mobile-si-fara-esposizione-fiera-rho-piu-digitale-5-10-settembre-1d018c8e-a854-11eb-9b2a-89b9894068db.shtml