La festa clandestina degli universitari finita con il blitz dei carabinieri

Musica, drink e divertimento, una serata di festa come tante in casa di un 20enne, ma non certo in piena pandemia. Una ventina di ragazzi, tutti tra i 20 e i 25 anni, studenti universitari, sono stati identificati e multati, nella tarda serata di venerdì, dai carabinieri della Stazione di Moscova e del Nucleo Radiomobile per aver violato i divieti anti-Covid. I militari hanno sorpreso i giovani in un appartamento di via Cartesio, a Milano, dove era in corso il party abusivo. A segnalare la musica a tutto volume che proveniva dall’appartamento i vicini di casa.

3 aprile 2021 | 13:04

© RIPRODUZIONE RISERVATA

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #corriereit https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/21_aprile_03/festa-clandestina-universitari-finita-il-blitz-carabinieri-90138a70-9467-11eb-baed-430cc8195593.shtml