Vaccino anti Covid, la denuncia: “Moratti sbaglia, centinaia di over 80 senza appuntamento”

“Stanno arrivando centinaia e centinaia di segnalazioni con nome e cognome e codice fiscale” di ultraottantenni  che non hanno ricevuto l’sms con l’appuntamento per fare il vaccino anticovid in Lombardia: lo ha spiegato Elisabetta Strada, consigliere regionale dei Lombardi Civici Europeisti dopo che ieri una nota della vicepresidente e assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti annunciava la chiamata di tutti gli over 80 lombardi in attesa del vaccino e che entro l’11 aprile tutti avrebbero ricevuto la prima dose.

I consiglieri di opposizione in Consiglio Regionale, hanno protestato esponendo dei cartelli con la scritta “volontari”, mettendosi polemicamente a disposizione della macchina vaccinale regionale per effettuare le chiamate per prendere gli appuntamenti agli anziani ‘dimenticati’.

“Ieri – ha spiegato Strada, – ho chiesto attraverso la mia rete di segnalarmi chi non fosse ancora stato chiamato. Stanno arrivando centinaia e centinaia di segnalazioni con nome e cognome e codice fiscale. Mi farò loro portavoce per sollecitare la convocazione e in giornata manderò un elenco lunghissimo all’Assessore al Welfare Moratti, all’ATS e alla DG Welfare. E per dare una mano alla Giunta, che non riesce a fare le telefonate, stamane, nell’aula del Consiglio regionale, noi Consiglieri di opposizione ci siamo offerti come “volontari” per fare il call-center e telefonare agli anziani”.

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2021/03/30/news/vaccino_anti_covid_over_80_senza_appuntamento-294389708/?rss