Derby Milan-Inter, tifoso milanista pestato da ultrà interisti: cinque indagati per lesioni

Scendono di corsa da un grosso Suv nero e si lanciano verso il rivale, che viene circondato, messo a terra e bersagliato da calci e pugni, al corpo e in faccia. Scena avvenuta prima del derby di San Siro dello scorso 21 febbraio, in via Caprilli, intorno alle 14, durante il deflusso dei tifosi che si erano riuniti fuori dallo stadio per salutare le squadre (la partita, a porte chiuse, sarebbe iniziata alle 15). La violenta scena è stata ripresa dallo smartphone di un cittadino e poi diffusa sui social.

Alle prime ore di venerdì, gli agenti della Digos della questura di via Fatebenefratelli hanno eseguito perquisizioni nei confronti di cinque tifosi dell’Inter, indagati per le lesioni causate a un giovane supporter milanista, che non ha denunciato l’accaduto alle forze dell’ordine. Il filmato, visibile su pagine Facebook riferibili al mondo ultrà, mostra un’azione rapida e molto violenta al termine della quale, però, il giovane si rialza da solo e si allontana di corsa. Gli aggressori sono corpulenti e dopo, il raid, risalgono di corsa su un Suv e, uno di loro su una station wagon scura. Si vede anche un altro tifoso, pure molto robusto, che cerca di proteggere la vittima, invitando i picchiatori ad allontanarsi. Il tutto si svolge sotto gli occhi di decine di tifosi in coda in auto o in scooter. Secondo quanto riferito, la Digos, dopo le analisi dei filmati di quella giornata (migliaia di tifosi assembrati fuori da San Siro per incoraggiare a distanza la loro squadra) ha identificato e multato alcuni tifosi per il mancato rispetto delle prescrizioni anticovid.

5 marzo 2021 | 09:20

© RIPRODUZIONE RISERVATA

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #corriereit https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/21_marzo_05/derby-milan-inter-tifoso-milanista-pestato-ultra-interisti-cinque-indagati-lesioni-9816f4a2-7d86-11eb-a517-47051ff9fbb4.shtml