Uccidono una cerva e un cerbiatto dopo averli abbagliati con i fari dell’auto: due cacciatori denunciati a Livigno

Due cacciatori hanno ucciso a Livigno (Sondrio) due cervi, la madre allattante e il suo piccolo. Il cerbiatto è stato trovato dopo il fermo di un’automobile, con a bordo due cacciatori che avevano appena caricato nel portabagagli del fuoristrada l’animale da poco abbattuto, ancora caldo e sanguinante.I due uomini sono stati denunciati all’autorità giudiziaria di Sondrio. Cerva e cerbiatto abbagliati con i fari dell’auto e uccisi: denunciati due cacciatori a Livigno
A loro viene anche contestato di aver abbattuto il cucciolo e sua madre dopo averli abbagliati coi fari dell’automobile, sparando nella loro direzione da una strada non lontana da alcume case.

Potrebbe interessarti: https://www.sondriotoday.it/cronaca/cerva-cerbiatto-uccisi-notte-livigno-cacciatori-denunciati.html?fbclid=IwAR25V1hQLa_fivp0MuomQhWf3A_rWU1-hiyG6Z8uKi7WJXEY6Dzg46X3QSQL’operazione è stata condotta dalla Polizia Provinciale di Sondrio, guidata dal comandante Emanuele Pasini, e dai carabinieri. Lo ha reso noto il presidente della Provincia di Sondrio, Elio Moretti.

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2020/10/30/news/sondrio_cacciatori_uccidono_cerva_e_cerbiatto_denunciati-272351417/?rss