Carlotta Benusiglio e Marco Venturi: il Riesame scagiona il compagno della stilista trovata impiccata, «fu suicidio»

Al Tribunale si era rivolto il pm Gianfranco Gallo dopo che ad aprile scorso il gip aveva rigettato la sua richiesta, che aveva presentato più di un anno prima, di arrestare Venturi con l’accusa di omicidio. In precedenza, un altro pm aveva, invece, chiesto che il caso fosse archiviato come suicidio prima di ottenere il trasferimento da Milano. Contro la tesi del suicidio, avvalorata anche da due perizie medico-legali, si sono da subito schierate la madre e la sorella della vittima che avevano rafforzato questa convinzione attraverso una serie di indagini difensive condotte dagli avvocati Gian Luigi Tizzoni e Paolo Pieragostini.

Indagini che avevano convinto il sostituto Gallo secondo il quale Marco Venturi, al culmine di una serie di atti persecutori e violenze, spinto dalla gelosia strangolò la ex convivente con un braccio o con la sciarpa con la quale dopo avrebbe creato la «messinscena dell’impiccagione» ad un albero di piazza Napoli. Dopo la chiusura dell’inchiesta, Gallo si appresta a chiedere il rinvio a giudizio per Venturi.

Ora il Tribunale del riesame apre di nuovo alla strada del suicidio ritenendo «che non vi siano gravi indizi di colpevolezza a carico» di Marco Venturi, assistito dall’avvocato Andrea Belotti. Per i giudici, «gli elementi acquisiti» hanno accertato «con un grado di rilevante probabilità» che la donna si è uccisa. Lo sostengono basandosi sui «risultati delle analisi effettuate dai periti» nominati dal primo pm e di quelli che li hanno preceduti, elementi «che non consentono di ritenere che la morte di Benusiglio sia avvenuta ad opera di Venturi nelle specifiche condizioni di tempo e di luogo in cui detto evento si è verificato».

17 ottobre 2020 | 08:15

© RIPRODUZIONE RISERVATA

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #corriereit https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/20_ottobre_17/carlotta-benusiglio-stilista-trovata-impiccata-riesame-scagiona-compagno-fu-suicidio-09b3a232-103f-11eb-bf58-6564bb782bca.shtml

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.