Maltempo a Milano, nella notte attesa l’ondata di piena per il Seveso e il Lambro. Allerta pioggia e vento

E’ attesa tra le quattro e le cinque del mattino di sabato 3 ottobre, l’ondata di piena dei fiumi Seveso e Lambro a Milano, dopo un’intera giornata di pioggia battente che non ha dato tregua. E con la pioggia c’è anche il problema del vento che preoccupa per la caduta di alberi. Lo conferma l’assessore al Traffico Marco Granelli: “Sta piovendo in alto nelle Prealpi e questo sta avendo già conseguenze in Valtellina e nel Comasco: ci attendiamo che la pioggia porti quindi soprattutto del Seveso oltre il livello di guardia. Monitoriamo costantemente la situazione”.

LE PREVISIONI METEO PER LA LOMBARDIA

Già dal pomeriggio le piogge hanno fatto salire i livelli di Seveso e Lambro. Su Facebook scrive l’assessore Granelli: “L’aggiornamento delle previsioni meteo e dell’allerta della protezione civile ci fanno prevedere aumenti delle piogge nel tardo pomeriggio, serata e notte. L’allerta è stato elevato ad arancione e rosso nei quadranti a nord della Regione. Sono stati diramati i messaggi alla popolazione e quindi invitiamo tutti ad attivare i comportamenti di massima attenzione e prevenzione. Intanto è attivo il sistema di protezione civile e il monitoraggio meteo e dei livelli”.

Maltempo in Valtellina e Valchiavenna: pioggia battente, neve in quota

Non accenna ad attenuarsi l’ondata di maltempo che ha investito Valtellina e Valchiavenna. Pioggia battente sul fondovalle, torrenti e fiumi ingrossati, neve in quota e temperature in discesa sull’intero territorio provinciale. Chiuse per il maltempo la strada, in Valmalenco, che dalla località San Giusepppe porta a Chiareggio e quella che da Bormio conduce al passo del Gavia fra le località di Sant’Antonio e Santa Caterina, nel territorio comunale di Valfurva. Non si segnalano, al momento, frane e allagamenti di rilievo, mentre la Polstrada del Comando provinciale di Sondrio raccomanda la massima prudenza agli utenti delle strade per la possibile formazione di grosse pozze d’acqua sull’asfalto.
 

Maltempo in Lombardia, a Lecco si apre voragine, cade pianta secolare

Chiusa la pista ciclopedonale in località Rivabella, a sud di Lecco per una voragine che si è aperta in serata e per il  crollo di un albero secolare. La polizia locale ha disposto la chiusura della ciclabile. Per fortuna nel momento del crollo non transitavano persone o ciclisti.
Il vento e la pioggia che stanno sferzando il Lecchese hanno provocato allagamenti, in particolare nel capoluogo e in Brianza, oltre a disagi sulle principali strade.
social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #repubblicait https://milano.repubblica.it/cronaca/2020/10/02/news/maltempo_milano_seveso_lambro_pioggia_piena_vento-269262542/?rss