Piccolo Teatro, si allarga il cda: cooptati Lorenzo Ornaghi e Mimma Guastoni

Si allarga il cda del Piccolo Teatro di Milano: sono stati cooptati l’ex ministro dei Beni culturali Lorenzo Ornaghi e la presidente dell’associazione TeatriXMilano Mimma Guastoni. Una decisione che dovrebbe permettere di superare l’impasse sulla nomina del nuovo direttore, ruolo vacante dal primo agosto quando sono diventate effettive le dimissioni di Sergio Escobar. Finora infatti non si è potuto arrivare a una decisione vista l’assenza dei due membri della Regione Lombardiache non ha permesso di raggiungere il numero legale. Lo statuto prevede però che possano venire cooptati appunto altri consiglieri, ed è questa la decisione presa oggi dal consiglio di amministrazione. Alla riunione di giovedì non era presente Angelo Crespi, mentre l’altro membro del cda designato dalla Regione, Emanuela Carcano, si è astenuta.

«L’ingresso di due illustri personalità dotate anche di esperienza e professionalità, che integrano quelle presenti – ha sottolineato il presidente Salvatore Carrubba – potrà offrire agli altri componenti del Consiglio d’Amministrazione, espressi dai Soci e dal Ministero, ulteriori e preziosi punti di vista e un concreto supporto derivanti dalla loro esperienza e dai loro percorsi professionali».

1 ottobre 2020 | 13:55

© RIPRODUZIONE RISERVATA

social experiment by Livio Acerbo #greengroundit #corriereit https://milano.corriere.it/notizie/cronaca/20_ottobre_01/piccolo-teatro-si-allarga-cda-cooptati-lorenzo-ornaghi-mimma-guastoni-fe1ebf48-03db-11eb-84c6-5a6c097a97a1.shtml